Affiliate Marketing: Cos’è, Come Funziona e Come Iniziare

Alcune persone ricordano il 1990 come un periodo tremendo di crescita per la grunge music e i film di Jim Carrey. Mentre questo si può considerare un discorso a parte, la maggior parte dei consumatori erano colpiti ed estasiati dalla grande tecnologia denominata “World Wide Web” (detto in parole povere “Internet”, il web, il vasto oceano digitale delle informazioni alla portata delle tue dita). E con tutta questa nuova tecnologia a disposizione, le compagnie realizzarono che avevano una nuova opportunità per commercializzare i loro prodotti e servizi ai consumatori verso i milioni di siti web che visitavano ogni giorno.

Con la nascita dei motori di ricerca a metà anni 90, Internet piombò dentro un vero e proprio E-commerce di massa, un vera macchina delle informazioni.

I proprietari di siti web stavano creando contenuti valutabili e fornendo diversi benefici ai loro visitatori e, quindi, volevano essere ricompensati per il loro duro lavoro. Le forme di pubblicità online presenti aumentarono a dismisura e ci fu la nascita del famoso Marketing di Affiliazione.

Quindi, Cos’è e Come Funziona il Marketing di Affiliazione?

LAffiliate Marketing si può definire come una vera relazione tra tre parti: lAdvertiser, il Publisher e il Consumer.

affiliate-marketing-cose-come-iniziare

Advertiser (Merchant in gergo specifico): Nel mondo dell’Affiliate Marketing un Advertiser può essere una compagnia che vende un prodotto come biglietti aerei, borse, auto di lusso oppure una compagnia assicurativa che vende polizze. La cosa più importante da ricordare è che sei un Advertiser se sei pronto a pagare altre persone per aiutarti a vendere e a promuovere il tuo business e prodotto.

Publisher: Un Publisher è un individuo oppure una compagnia che promuove prodotti pubblicitari oppure servizi in scambio per guadagnare una commissione. Un Advertiser decide di lavorare con un Publisher e, successivamente, fornisce al Publisher certe tipologie di creatività sotto forma di link, banner, annunci di testo oppure numeri unici di telefono che i Publisher incorporano nel loro sito web.

Consumer: Il componente finale che completa il triangolo di affiliazione è l’Acquirente. Il consumatore è l’unico che attualmente vede l’annuncio specifico creato ad hoc per il prodotto e poi compie un’azione (cliccando un link oppure compilando un form di informazione) che inizia dal sito del Publisher per arrivare all’Advertiser completando un’azione che chiamiamo conversione.

Si può dire che il Marketing di Affiliazione sia una delle più antiche forme di marketing dove tu consulti qualcuno per promuovere il suo prodotto online e quando un probabile cliente acquista il prodotto per tua raccomandazione tu ricevi una commissione per la vendita effettuata. E’ un programma basato sul Perfomance Marketing dove un partner esterno è ricompensato con una commissione per raggiungere un certo risultato nei confronti di un Advertiser, chiamato anche Merchant in gerco specifico. Il Merchant è la persona o compagnia che crea e sviluppa il prodotto. 

Anche se il primo Programma di Affiliazione era stato sviluppato nel 1991, Amazon’s Associates Program, lanciato nel 1996 è stato riconosciuto come il programma più antico e come il modello unitario da seguire per altri.

Come l’E-commerce è cresciuto negli anni, anche il Marketing di Affiliazione ha fatto lo stesso. Così tanto che è stato incorporato nella Strategia di Web Marketing delle top 500 compagnie come Apple, Macy’s e Target.

Vediamo bene come funziona questa particolare forma di Marketing.

Step del Processo di Affiliazione

  • Un Acquirente online decide di acquistare un oggetto
  • Approda in un qualsiasi sito di affiliazione
  • Viene redirezionato al sito del Merchant o Publisher
  • L’Acquirente alla fine fa l’acquisto e il Merchant premia l’Affiliato per i suoi sforzi

All’Affiliato verrà data una semplice URL di monitoraggio consegnata direttamente dalla compagnia di affiliazione o dalla compagnia di prodotto per tenere traccia del traffico e delle vendite che stai facendo tramite il tuo sito o altre tecniche promozionali. Ovviamente la url/link di monitoraggio sarà il tuo personale e di nessun altro in maniera tale da farti identificare dall’azienda non appena vendi un loro prodotto. Molte aziende che vendono prodotti come scarpe, borse oppure spazi di web hosting solitamente offrono un programma di affiliazione. Tu puoi semplicemente registrarti al programma e avere il tuo link di monitoraggio. Nel momento in cui stai scrivendo sul loro prodotto, puoi semplicemente utilizzare il link affiliato di monitoraggio per raccomandare il sito dell’azienda. Se i tuoi lettori acquisteranno qualcosa, tu riceverai una commissione. 

Ogni Programma affiliato ha un TOS. Se un’azienda è interessata a proteggere il suo Brand come Merchant, allora deve avere un TOS (Condizioni Generali di Servizio). Esso definisce cosa è accettabile e cosa non lo è per i tuoi affiliati.  Senza un TOS, tu stai definendo che non ti interessa di come un affiliato promuove il tuo prodotto o Brand. Per esempio, molti di loro offrono un periodo di 60 giorni di cookie, che significa che se un visitatore utilizza il tuo link speciale di affiliazione per arrivare alla pagina di vendita del sito e acquistare qualcosa nei prossimi 60 giorni tu sarai sottoposto alle commissioni di vendita.

Marketing di Affiliazione

Facciamo un po’ di chiarezza

Qui sotto trovate alcuni termini comuni associati all’Affiliate Marketing:

  • Affiliates: un Publishers come te e me che sta utilizzando un link al programma di affiliazione per promuovere e fare vendite
  • Affiliates Marketplace: Ci sono molti Marketplace come Shareasale, CJ, e Clickbank. Questi lavorano come database centrali per programmi di affiliazione in nicchie differenti
  • Affiliate Software: Software utilizzati dalle compagnie per creare un programma di affiliazione per i loro prodotti
  • Affiliate Link:  Un link di monitoraggio speciale dato dal tuo programma di affiliazione per monitorare il progresso della tua promozione di affiliazione
  • Affiliate ID: Simile ai link affiliati, ma molti programmi di affiliazione offrono un ID unico che puoi aggiungere a qualsiasi pagina del sito di prodotto
  • Metodo di Pagamento: Differenti programmi di affiliazione offrono metodi di pagamento differenti. Esempio: Cheque, PayPal, Dire transfer e altri.
  • Manager di affiliazione: Molte compagnie hanno manager dedicati all’affiliazione per aiutare i publishers a saperne di più dando loro dei consigli di ottimizzazione
  • Percentuale di commissione: La percentuale che tu riceverai nei ricavi di affiliazione per ogni vendita
  • 2-tier Marketing di Affiliazione: E’ un buon modo per fare soldi da un programma di affiliazione. Con questo metodo, raccomandi che altre persone si uniscano ai programmi di affiliazione e ricevano una commissione quando un sotto-affiliato fa una vendita. Questa entrata è anche conosciuta come commissione sotto-affiliazione.
  • Landing pages: Un prodotto unico di vendita o demo page utilizzata con lo scopo di aumentare le vendite. Molti dei programmi che starai promuovendo hanno molte landing page e puoi effettuare degli A/B test per vedere quali pagine convertono meglio di altre.
  • Ricavi di affiliazione dei clienti: Molte compagnie offrono ricavi di affiliazione dei clienti a persone che fanno più vendite di affiliazione per loro
  • Link Clocking: La maggior parte dei link di monitoraggio sono brutti. Utilizzando una tecnica di link clocking più corta, puoi convertire links brutti in links che possono essere letti e interpretati dai tuoi lettori.
  • Coupons dei clienti: Molti programmi seguono affiliazioni per creare coupon dei clienti che sono anche utilizzati per tracciare le vendite. I coupons scontati per i clienti ti aiutano ad aumentare il numero di vendite di affiliazione. Per le compagnie che offrono un programma di affiliazione, questo è uno dei metodi migliori per ricevere promozioni gratuite. Per esempio, ogni volta che vedi coupon o link a sconti, è possibile che siano link affiliati e quando tu fai un acquisto, il webmaster fa soldi.

A questo punto può essere che alcune domande sorgano spontanee.

Quindi fammi rispondere ad uno dei quesiti più richiesti dai Webmasters e Marketers sul Marketing di Affiliazione.

E’ illegale il Marketing di Affiliazione?

No, è solo dannoso non illegale, siccome stai solo utilizzando il link particolare datoti rispetto ad un link diretto a un qualsiasi sito.

Affiliate Marketing e i servizi di Adsense: puoi utilizzare entrambi?

Si, puoi usare Marketing di Affiliazione e non violare i servizi di Google Adsense. 

Trovo un link di affiliazione per ogni tipologia di prodotto aziendale?

Non tutte le compagnie offrono un programma di affiliazione ovviamente, ma per coloro che offrono un programma di affiliazione, puoi controllare il loro sito per informazioni correlate. Quando stai cercando, accertati di controllare la pagina delle FAQ aziendalo, se ne hanno una. Un’altra maniera per trovare questa informazione è di fare una semplice ricerca su Google. Per esempio, uno scrive la frase seguente su Google: “nome prodotto”+ programma affiliazione” e farti scoprire subito se ha un programma di affiliazione oppure no). Questo dovrebbe portarti ad una landing page. Molte compagnie utilizzano un mercato di affiliazione come ShareASale, CJ, or Clickbank. Questi sono gratis e puoi creare un account gratuito.

Come trovo nuovi prodotti da promuovere?

I Marketing Places come quelli menzionati sotto sono i posti migliori per iniziare la tua ricerca di Affiliazione di Marketing. Puoi cercare la tua nicchia preferita e vedere i programmi top di affiliazione.

E’ importante avere un blog per la promozione di affiliazione?

Non necessariamente, ma il blog è veramente il miglior strumento promozionale. Con questo, puoi usare metodi come PPC oppure pubblicità per promuovere un prodotto. Questo è come funziona il Marketing di affiliazione, vai e colpisci. E’ giusto sottolineare che il miglior modo per ottener le migliori opportunità di affiliazione di marketing è di avere un blog e usarlo per una giusta promozione.    

Quanto costa unirsi ad un programma di affiliazione?

Non c’è nessuna tassa per unirsi al programma di affiliazione, tuttavia, il tuo costo totale dipende da quale tecnica di promozione stai usando. Per esempio, un post per il blog non costa tanto ma PPC Marketing, DEM oppure Mail Marketing hanno prezzi diversi.

Di quale qualificazione hai bisogno per diventare un affiliato?

Non c’è nessuna qualifica specifica richiesta per diventare un marketer affiliato, tuttavia avere delle buone capacità di digital copywriting e abilità di marketing sarebbe un vantaggio aggiuntivo.

Ci sono programmi disponibile che convertono automaticamente link in link di affiliazione?

Ci sono pochi network come Viglink e Skimlinks che automaticamente convertono i link normali in link di affiliazione.

Quanti soldi ci vogliono per fare del Marketing di Affiliazione?

Come già definito prima, non c’è un limite alla quantità di soldi che puoi ottenere da programmi di affiliazione. Tutto dipende su quali programmi stai promuovendo e quante conversioni stai facendo. Se uno è bravo può anche iniziare da 50€ come primo ricavo di affiliazione, e successivamente in poco tempo arrivare a 400-500€ al mese dalla promozione dei prodotti.      

Esempio di Affiliate Marketing di Successo

Il caso di Amazon

L’ Affiliate Marketing di Amazon è tra i più amati e conosciuti.  In primo luogo Amazon, come tutti sanno, è uno dei siti di e-commerce più conosciuti al mondo e con un altro grado di affidabilità per varie tipologie di acquisti online.

Amazon Affiliation Programme

programma di affiliazione Amazon

In aggiunta, la gestione del programma di affiliazione è molto semplice. Fino a poco tempo fa il problema maggiore era quello di riuscire ad accedere alla piattaforma per sviluppare codici di affiliazione, i codici HTML relativi e di non poter cambiare la creatività della grafica promozionale sul sito. Ora sono stati fatti enormi passi avanti! Amazon ha infatti rilasciato il primo plugin ufficiale, Amazon Associates Link Builder, che ha come scopo quello di velocizzare la ricerca dei prodotti e l’inserimento dei banner di promozione oppure dei semplici link di affiliazione nei siti WordPress. Tramite il plugins potrai modificare i banner con codice CSS e creare nuovi template in CSS e HTML.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Potrebbe Interessarti

Giulia Baccigotti
Web Marketing Specialist nel campo del Marketing e della Comunicazione. Amo utilizzare la mia creatività per sviluppare contenuti nuovi sul web e potermi specializzare nel vasto mondo della SEO. Ho tante passioni che amo coltivare, ma la comunicazione è diventata il mio lavoro, in fondo: “Non si può non comunicare!”
Condividi
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
SCRIVI UN GUEST POST

Sei un blogger e sei interessato a scrivere articoli per il Blog di Neting?

Vuoi approfondire questo argomento?

Vuoi saperne di più? Hai bisogno di aiuto per il tuo business?
I nostri esperti sono a tua disposizione.