I 10 migliori Annunci Youtube del 2020

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
youtube-ads

Il video è il formato di contenuti più apprezzato di questi tempi, sia come fonte di informazioni che come semplice intrattenimento, e sta diventando sempre più un’opportunità per le aziende.  
Se vogliamo catturare l’attenzione e generare curiosità con i nostri annunci Youtube dobbiamo però essere bravi nel trasformare il messaggio pubblicitario in una storia vera e propria. Esatto, quello che in gergo pubblicitario chiamiamo Storytelling.
Vuoi fare pubblicità su Youtube ma non sai da dove partire? Nessun problema. Ti sveliamo i 10 annunci Youtube più visti nel 2020, spiegandoti anche come hanno raggiunto successo e viralità. Scommettiamo che a fine articolo avrai trovato l’ispirazione per le tue creatività!

Annunci Youtube, la classifica di fine anno 2020

La piattaforma più popolare per consumare questi contenuti è senza dubbio Youtube dove la vera sfida è riuscire a differenziarti dalla concorrenza per qualità e originalità dei contenuti. Ti lasciamo questa statistica a dir poco impressionante, a Maggio 2019 sono state caricate circa 500 ore di video ogni minuto!

Come da consuetudine, a fine anno si tirano le somme e questo 2020 ha portato cambiamenti senza precedenti. In quest’anno rivoluzionario e sconvolgente abbiamo avuto poche certezze, tra queste abbiamo che le persone usano YouTube ora come non mai. Non a caso, gli annunci su Youtube hanno generato oltre 470 milioni di visualizzazioni e 1,3 milioni di Mi piace in quest’anno solare

Dopo aver letto questi dati, avrai capito il potenziale immenso delle Youtube Ads. Ora possiamo guardare quali sono stati i 10 migliori annunci Youtube secondo la classifica ufficiale. 

#1: Never Too Far Down | You Can’t Stop Us | Nike

Troviamo sulla vetta Nike, per la seconda volta, con You Can’t Stop Us. Il video mostra tutto il potere della resilienza attraverso le emozionanti storie della graduale ripresa delle competizioni sportive dopo il lockdown generale. I protagonisti sono icone dello sport come Lebron James, Serena Williams, Tiger Woods e altri ancora. 

Nel raccontare il coraggio della ripartenza, “Never too far down” sottolinea però anche un altro aspetto importante dello sport: la sua capacità di distruggere ogni barriera e di vincere ogni pregiudizio. «È capitato a tutti noi di sentirci sottovalutati o esclusi – racconta la voce narrante di LeBron James –, in quei momenti abbiamo pensato che fosse finita. Ma è proprio quando tutti ci davano per vinti, che abbiamo trovato le ultime forze per batterci ancora».

#2: Loretta | Google Super Bowl Commercial 2020

In uno spot di struggente romanticismo, Google mostra come i propri strumenti di assistenza vocale possano aiutare a ricordare piccoli e grandi cose, come nel caso di questo anziano signore che non vuole dimenticare il grande amore della vita.

#3: Smaht Pahk | 2020 Hyundai Sonata | Hyundai

Chris Evans, John Krasinski e la comica Rachel Dratch rivelano le loro vere origini in questo spot, in cui recitano col loro accento natìo di Boston. Ma la cosa più sconvolgente è l’auto che si parcheggia da sola senza conducente a bordo e loro che rendono questa scena molto ironica

#4: LOST & CROWNED | A Clash Short Film

Il trailer pieno di azione viene presentato in anteprima proprio su YouTube. Sviluppato e diretto dallo studio statunitense Psyop, Lost & Crowned invita i giocatori ad approfondire il mondo Clash, per vedere cosa combineranno gli adorabili e pasticcioni personaggi, quando sono fuori dal campo di battaglia. La storia porta gli spettatori dai villaggi di Clash of Clans ai regni di Clash Royale, consentendo ai fan di vederli chiaramente come parte dello stesso mondo per la prima volta.

#5: TurboTax 2020 Super Bowl Commercial “All People Are Tax People Remix” (Official :45) TV Ad

La campagna TurboTax, meglio conosciuto per il suo servizio di dichiarazione dei redditi online facile da usare, “All People Are Tax People” ha debuttato all’inizio di quest’anno, come spot del Super Bowl per ispirare e responsabilizzare i fan e celebrare ciò che ci unisce. Comunicano la fiducia nelle persone, che siano capaci di fare cose straordinarie e, con gli strumenti e l’incoraggiamento giusti, possano fare qualsiasi cosa, comprese pagare le tasse. 

Non c’è momento migliore per questo messaggio del Super Bowl, un momento nella cultura americana che riunisce le persone attorno alle cose che abbiamo in comune: calcio, famiglia, cibo e, ovviamente, tasse. 

#6: The whole working-from-home thing — Apple

Apple ha lanciato un nuovo annuncio come parte della serie “Apple at Work”, questa volta incentrato su come il marchio aiuta le persone a superare le difficoltà del lavoro da casa. Lo spot della campagna segna anche il ritorno dei quattro personaggi dalla clip dell’azienda “The Underdogs” del 2019.

Questa volta, tuttavia, piuttosto che un ufficio, i personaggi lavorano tutti da remoto durante i blocchi del coronavirus. L’annuncio presenta prodotti Apple per aiutarli a “liberare la loro creatività e produttività” mentre navigano in un altro progetto di packaging sostenibile e affrontano varie sfide che derivano dal lavoro da casa: come problemi di chat video, interruzione di animali domestici e bambini, lavoro in pigiama e molto altro. Lavorare da casa (o lavorare da qualsiasi luogo) non è una novità, ma quello che puoi realizzare insieme lo è.

#7: NEXT 100 || NFL Super Bowl LIV Commercial

Il Super Bowl LIV è il culmine della centesima stagione della NFL. Il campionato ha aperto il Super Bowl con uno spot costellato di stelle che ha portato un giovane giocatore a prendere il pallone da gioco dalla 97enne Virginia McCaskey, proprietaria dei Chicago Bears, e portarlo a centrocampo. Il giovane giocatore che portava la palla era Bunchie Young. Viene dalla zona di Los Angeles e non è ancora nemmeno un adolescente, ma è già un talento nel calcio. L’annuncio includeva anche un tributo a Pat Tillman. Lo spot è stato coniato “Next 100”. L’annuncio è arrivato un anno dopo l’annuncio della scorsa stagione con stelle dei 100 anni precedenti della NFL.

#8: Aunt Infestation – GEICO Insurance

Questa coppia ama la loro nuova casa e lo spazio che hanno conquistato, fatta eccezione per l’infestazione delle zie. Da quando si sono trasferiti, le loro zie hanno visitato e offerto tutti i tipi di commenti non richiesti. Quindi ora la coppia è acutamente consapevole di condimenti scaduti e scaffali polverosi. GEICO afferma perciò che non puoi liberare la tua casa dalle zie, ma poi rendere un gioco da ragazzi le polizze assicurative.

#9: First Ever GMC HUMMER EV | “Horsepower”

La casa automobilistica di Detroit afferma che Hummer EV genererà l’equivalente di 1.000 cavalli, fornirà 11.500 piedi di libbra di coppia e accelera da zero a 60 in 3 secondi. I teaser per l’annuncio giustappone il rumore dei cavalli in corsa con il silenzio della loro Hummer EV, “a parità di prestazioni”.

#10: Jimmy Works It Out | Michelob ULTRA | Super Bowl LIV

Michelob Ultra ha svelato il suo nuovo spot pubblicitario del Super Bowl rafforzando il fatto che il fitness può essere piacevole. Lo spot di 60 secondi recita che il fitness può essere davvero divertente con l’aiuto di amici come John Cena, The Roots, Usain Bolt, Brooks Koepka, Kerri Walsh Jennings e Brooke Sweat.

Intitolato “Jimmy Works It Out”, il nuovo spot evidenzia la convinzione del marchio che tutto il duro lavoro che fai in palestra, in pista, in studio o ovunque trascorri il tuo tempo in attività valga la pena solo se ti piace.

Conclusioni

Youtube è il secondo sito più visitato al mondo e come puoi immaginare la competitività su questa piattaforma è davvero alta. Considerando che circa il 20% delle persone che iniziano un video abbandonano dopo i primi 10 secondi, suggeriamo di creare un’introduzione davvero coinvolgente.

Ma qual’è il trucco per creare annunci Youtube creativi ed accattivanti per le tue campagne? 

I video elencati precedentemente, hanno tutti in comune alcuni elementi ricorrenti, che li rendono così virali ed apprezzati dalle persone, come l’emotività che riescono a trasmettere

Alternano momenti di gioia e di tristezza tenendo viva l’attenzione dell’utente portandolo a rimanere letteralmente “incollato” al video. Aggiungiamo anche il fattore “sorpresa” che si colloca al primo posto per garantire il successo di un video; attenti, sorpresa, non shock. Alle persone in generale non piace venire associate a contenuti disgustosi, piuttosto, a contenuti che le hanno piacevolmente meravigliate e hanno dato loro un “motivo edonistico” di condivisione. Della serie “Ma guarda un po’ questi che si sono inventati…facciamolo vedere subito ai miei amici!”

A monte stabiliamo l’obiettivo e la conversione dell’utente: prima ancora di lanciare qualsiasi tipo di annuncio, è importante parlare di obiettivi raggiungibili realisticamente e misurabili (numero di follower, numero di vendite, nuovi visitatori, ecc..). Ovviamente deve essere un obiettivo saldamente legato ed utile per il tuo business. 

Conseguentemente segmenta il pubblico e trova il tuo target: concentra la pubblicità su target ben preciso, andando a segmentare in base a dati demografici, posizione, comportamento, disponibilità economica ed interessi.

Un ultimo suggerimento, ma non per importanza: tieni in considerazione gli smartphone. Il 70% del tempo di visualizzazione di Youtube si effettua tramite mobile. Perciò sono state introdotte le Vertical Video Ads, simili a quanto già avviene su Instagram. Questo tipo di inserzioni occupano il 75% dello schermo del tuo smartphone, toccando si espanderanno fino ad occupare tutto lo schermo.

Questa tipo di funzione di Youtube apre nuove opportunità per attirare il tuo target e personalizzarlo su qualsiasi piattaforma. Più è breve e più gli utenti saranno disposti ad “investire” il loro tempo nella visione del video. 

È chiaro che una strategia per la massa non funziona più. La segmentazione, la personalizzazione e l’attenzione ai dettagli offrono un’esperienza coinvolgente che l’utente non può ignorare, aiutandoti a raggiungere gli obiettivi di guadagno che ti sei imposto. Se queste pillole non ti bastano e vuoi saperne di più su come realizzare un annuncio efficace per la tua azienda, contattaci per informazioni.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Potrebbe Interessarti

Nadia Righini
Laureata in Design di Prodotto e con una passione per il web marketing. Nello specifico ama il mondo della grafica. Può assomigliare ad Alice nel Paese delle Meraviglie per svariati motivi, tra i quali pensa che tutto sia possibile a patto di crederci veramente!
Condividi
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Vuoi migliorare la tua strategia di web marketing?

contatta uN CONSULENTE marketing di neting

Ecco la tua checklist

Ci sei quasi, ti stiamo inviando la tua checklist editabile. Compila il form qui sotto. Grazie!

Checklist Sito Web Popup