App mediche: prenotazioni, servizi e prontuari per pazienti e dottori 2.0

Le app si stanno imponendo con forza all’interno del settore medico e della sanità, fornendo servizi e informazioni utili e rivoluzionando il rapporto medico-paziente. Oggi è possibile prenotare una visita, trovare informazioni sul primo soccorso, accedere a un prontuario farmaceutico e a molti altri servizi direttamente dal proprio cellulare.

Le prenotazioni online, da qualche tempo, stanno prendendo piede anche nel settore della sanità privata. Prenotare una visita medica con un semplice click è davvero utile, specialmente per chi vive fuori sede o lavora tutto il giorno, così come poter usufruire di consulti online. La vecchia agenda del medico di base è sempre più anacronistica e meno funzionale: lo hanno capito diverse aziende, che hanno sviluppato prodotti e offerte per potenziali pazienti e medici 2.0. Oggi, sono circa 40 mila le app dedicate a benessere e salute a disposizione dell’utenza, con un mercato in costante e progressiva crescita.

Prenotare online una visita, se un medico utilizza l’agenda digitale, comporta diversi vantaggi:

  • La prenotazione viene effettuata in un orario realmente libero, senza dover telefonare alla segreteria dello studio per confermare l’appuntamento;
  • La prenotazione può essere effettuata in qualsiasi ora della giornata;
  • Il professionista riduce il carico di telefonate ricevute (sia da sé che dalla eventuale segreteria del proprio studio)

I portali web dedicati al servizio di prenotazione online di visite mediche, offrono spesso non solo gestionali cloud ma anche una vetrina, un marketplace per ottenere visibilità: è l’incontro tra la necessità di avere un gestionale integrato con agenda cloud ed un luogo in cui acquisire nuovi pazienti.

Ma la prenotazione online non è il solo servizio ricercato dal paziente 2.0: altre aziende hanno sviluppato servizi per ottenere consulti online, risposte a quesiti medici, localizzare ospedali e presidi medici, informazioni sui farmaci, sul primo soccorso e molti altri servizi. Molto utile è infatti poter accedere in maniera immediata direttamente dal proprio dispositivo mobile a informazioni mediche certificate, o poter accedere a servizi che riescano a mettere in contatto in maniera semplice e immediata l’utente e il medico di riferimento.

Non solo prenotazioni quindi, ma servizi a 360 gradi che migliorano il rapporto medico-paziente e facilitano l’accesso a informazioni certificate in tempo reale.

Vediamo alcune tre tra le più importanti app:

  • I-Triage: app che aiuta a rispondere a domande mediche tra le più comuni. La sua affidabilità è garantita dal fatto che ogni contenuto soggetto a pubblicazione è previamente revisionato dall’Harvard Medical School. I-Triage è inoltre un utile aiuto per localizzare medici, farmacie e strutture ospedaliere più vicine.
  • WebMD: utile per accedere a informative mediche affidabili di primo soccorso. Consente di ottenere risposte a domande specifiche, per ricondurre i sintomi a probabili patologie. Come I-Triage, permette di individuare farmacie e strutture ospedaliere più vicine.
  • Docplanner: l’app di docplanner consente di prenotare visite mediche presso professionisti privati e cliniche. All’interno della app è integrata una funzione di geolocalizzazione, che consente non solo di localizzare lo specialista o lo studio medico più vicino ma anche di effettuare la prenotazione online, di ricevere un promemoria automatico della visita via sms e di lasciare una recensione sul servizio ricevuto.
  • iMamma: è la prima app che è stata appositamente realizzata sia per la donna che per il ginecologo, con il contributo di Medici Specialisti riconosciuti a livello internazionale. iMamma consente sia al ginecologo che alla donna di monitorare costantemente il periodo fertile e l’evoluzione della gravidanza.
  • iBimbo: app che consente di monitorare quotidianamente la crescita e le attività del bambino. iBimbo è stata realizzata grazie al contributo di mamme, pediatri e ingegneri ed è intuitiva e facile da utilizzare. Mette anche a disposizione informazioni mediche relative ad alcuni dei temi più trattati dai pediatri e dai ginecologi.
  • iFarmaci Free: è la versione gratuita e senza pubblicità della app iFarmaci. Questa app offre all’utente non solo un prontuario ma anche numerose altre funzioni utili: informazioni sui farmaci equivalenti, informazioni su eventuali controindicazioni delle interazioni tra farmaci, informazioni sulle intolleranze alimentari.
  • SmartPharma Lite: è il prontuario di farmaci italiano più completo. Unica pecca: l’aggiornamento è annuale.
  • Dottori.it: la app di Dottori.it, come la app di Docplanner, consente la prenotazione di visite mediche online presso professionisti e cliniche. Anche in questo caso è possibile lasciare una recensione sul servizio ricevuto, sul profilo online dello specialista.
  • Drugs.com: prontuario farmaceutico molto completo, con le schede dei singoli farmaci. Consente di valutare le eventuali interazioni tra farmaci.
  • Pharmawizard: è una app che consente agli utenti di avere accesso online alle schede informative di numerosi farmaci certificati. Questa applicazione è facile da utilizzare e fornisce all’utente numerose informazioni circa la composizione, i metodi di prescrizione, sintomatologia e farmaci equivalenti al farmaco di cui si sta consultando la scheda informativa.
  • Idoctors.it: altra app dedicata alle prenotazioni, che consente al paziente di richiedere un appuntamento al medico direttamente online. Anche in questo caso, il paziente può lasciare una recensione sul servizio ricevuto dal professionista.
  • Ospedali Italiani: questa app fornisce all’utente un elenco completo di tutte le strutture ospedaliere presenti sul territorio nazionale, suddivise per regione e capoluoghi di provincia. Accedendo alla scheda della singola regione, si ottiene accesso a tutti i servizi pubblici ospedalieri e al loro sito web.

Fonte: Redazione del Blog di miodottore.it

Condividi
Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Potrebbe Interessarti

Valerio Maccarrone
Laureato presso l’Università di Catania in Storia della Filosofia, in Spagna ha lavorato come Account Administrator a Madrid per IBM (Settembre 2011-Settembre 2012), come redattore pubblicitario per Grupo Intercom (Maggio-Settembre 2011) e collaborato in qualità di freelancer con varie agenzie. Rientrato in Italia, ha lavorato per Zoetis (Customer Service Specialist) e attualmente è Content Specialist presso miodottore.it. Nel tempo libero, collabora con il portale www.sitosophia.org
Condividi
Share on facebook
Facebook
Share on linkedin
LinkedIn
Contatta un consulente ora

Vuoi saperne di più? Hai bisogno di aiuto per il tuo business?
I nostri esperti sono a tua disposizione.

SCRIVI UN GUEST POST

Sei un blogger e sei interessato a scrivere articoli per il Blog di Neting?