Confronto degli strumenti di audit SEO: Sitechecker vs Semrush vs Ahrefs

Confronto Strumenti Audit SEO

Prima di agire… Analizza! Se hai un sito online e vuoi scalare la SERP di Google, la primissima cosa da fare è un Audit SEO approfondita. Solo così potrai rilevare criticità, stilare le priorità di risoluzione e produrre così un Action Plan oculato per iniziare a salire nelle prime posizioni.

Quali strumenti usare per fare questo screening? Sul mercato ce ne sono molti e dalle  fasce di prezzo più disparate. 

In questo articolo porremo a confronto 3 tool molto utili per qualsiasi audit SEO: Semrush, Ahrefs e Sitechecker.

Che cos’è l’ottimizzazione per motori di ricerca (SEO)?

Per comprendere che cos’è l’ottimizzazione per motori di ricerca, è necessario partire dal concetto di ricerca organica. Il termine “ricerca organica” indica come i visitatori trovano un sito effettuando una ricerca (principalmente su Google, che detiene il 90% del mercato delle ricerche secondo StatCounter). A prescindere dai prodotti o servizi che offri, apparire il più in alto possibile nei risultati di ricerca è fondamentale. Google perfeziona e modifica i propri algoritmi di ricerca continuamente, provocando grandi dispiaceri tra i responsabili dell’ottimizzazione per motori di ricerca (SEO).

Utilizzare vari, e sottolineo vari, strumenti di audit SEO è importante perché non esiste un solo metodo magico per posizionare il tuo sito in cima a ogni pagina di risultati di ricerca, almeno non in modo organico, tuttavia esistono delle best practice per fare ciò. Se vuoi acquistare un annuncio a pagamento, allora Google Ads sarà lieto di prendere i tuoi soldi. 

Annunci Rete Ricerca Google
Nello screenshot, alcuni esempi di annunci Google Ads sulla Rete di Ricerca

Questo metterà sicuramente il tuo sito in cima ai risultati di ricerca Google, tuttavia sempre indicando che la posizione è stata pagata. Per ottenere posizioni di ricerca organiche più preziose e affidabili per i clienti (ovvero le posizioni proprio sotto tutte quelle con un’icona “annuncio”), devi adottare una strategia SEO equilibrata e completa.

SEMrush VS Ahrefs: principali funzioni a confronto

Sul mercato esistono diversi tool che possono essere adottati come supporto per la tua strategia SEO. Nonostante ciò, SEMrush e Ahrefs sono sicuramente i due nomi più conosciuti e adoperati nel settore.

Ahrefs e SEMRush permettono di analizzare e migliorare il tuo sito per motori di ricerca. In generale, il loro funzionamento è molto simile, tuttavia, ciascuno presenta dei particolari unici, al fine di conquistare il titolo di miglior servizio.

Ad esempio, entrambi gli strumenti permettono di generare liste di parole chiave suggerite partendo da un termine di base. Le parole chiave fornite possono poi essere utilizzate per creare articoli su blog o altri contenuti al fine di essere indicizzati dai motori di ricerca.

Ti permettono di sapere anche quanto è difficile posizionarsi per una frase specifica.

Analisi del dominio

Entrambi gli strumenti offrono una funzione di analisi del dominio facile da usare. Attraverso l’utilizzo di una casella di inserimento, tutto ciò che devi fare è digitare un nome di dominio per ottenere le metriche disponibili.

In entrambi gli strumenti, queste sono:

●      Un “authority score” che ti permette di capire a colpo d’occhio le prestazioni di un sito tra i risultati di ricerca.

●      Numero totale di visitatori del sito al mese

●      Numero totale di link esterni, detti backlink, che indirizzano al sito (più sono meglio è in termini di SEO)

●      Numero totale di parole chiave per cui il sito si posiziona

●      Anchor text comunemente usato nei link verso il sito

●      Domini concorrenti

La qualità dell’analisi del dominio su Ahrefs e SEMrush è simile. Nonostante ciò, Ahref permette di accedere a statistiche chiave un po’ più facilmente.

Una volta nella sezione “Site Explorer“, avrai un menu molto intuitivo nella parte sinistra dello schermo che ti permette di analizzare le aree che ti interessano in modo più approfondito (domini concorrenti, parole chiave, link interni ecc.).

Funzioni di ricerca parole chiave

Sia Ahrefs sia SEMrush ti permettono di trovare tutte le informazioni sopra facilmente.

Devi inserire una parola chiave nei rispettivi strumenti di ricerca parole chiave (“Keyword Explorer” su Ahrefs e “Keyword Overview” su SEMRush), e otterrai subito: volume di ricerca, punteggio di difficoltà della parola chiave, i siti posizionati per tale parola e una lista di parole chiave correlate.

Per ora, abbiamo parlato di un set di funzioni simili in termini di ricerca di parole chiave. Nonostante ciò, entrambi i servizi dispongono di alcune funzioni per ricerca di parole chiave utili che l’altro non possiede.

Una delle cose che preferisco dell’approccio di Ahrefs al punteggio di difficoltà delle parole chiave è che non solo ti dice quanto è difficile posizionarsi per una certa parola chiave, ma ti dice anche quanti backlink (da altri siti al tuo) ti servono al fine di apparire nella prima pagina dei risultati di ricerca).

Analisi dei backlink

Le prestazioni di un sito sui risultati di ricerca variano a seconda di quanti backlink, siti esterni con un link verso tale sito, esistono per il sito in questione.

Sia con Ahrefs che con SEMRush, puoi inserire un nome di dominio e vedere una lista di tutti i backlink che ogni strumento può trovare.

Dimensione del database di backlink

Sulla base dei numeri pubblicati da Ahrefs e SEMrush, il database di domini di SEMrush sembra essere significativamente più grande di Ahrefs, contenente 717 milioni di domini rispetto ai 163 milioni di Ahref (al momento della scrittura dell’articolo).

Questo significa che in teoria, SEMrush dovrebbe fornirti un’analisi di backlink e domini più completa.

Stranamente, tuttavia, durante le mie prove, il numero di backlink trovati da ogni strumento sembrava variare ampiamente a seconda del dominio analizzato.

Per esempio, effettuando delle analisi dei domini semplici, ho notato che Ahrefs ha trovato più backlink per Shopify.com di SEMrush. Al contrario, SEMrush ne ha trovati di più per Bigcommerce.com di Ahrefs.

Analizzando più domini, questo si è verificato di nuovo. A volte Ahrefs forniva dei risultati più completi, altre volte SEMRush.

Sitechecker: un’alternativa a SEMrush e Ahrefs

Come detto prima, SEMrush e Ahrefs sono i due strumenti più conosciuti sul mercato, tuttavia non sono gli unici. Anche se non è facile per molti servizi competere in questo settore, esiste un altro tool che sta conquistando sempre più utenti.

SiteChecker.pro è un’alternativa per analisi seo sito pratica che potrebbe permetterti di usufruire di un miglior rapporto qualità / prezzo. Permette di creare una strategia SEO competitiva anche nel caso in cui non disponga di un budget elevato.

Vediamo quali sono alcune delle funzioni principali di questo strumento:

Monitoraggio del posizionamento

Lo strumento di monitoraggio posizionamento delle parole chiave verifica la posizione delle pagine per certe parole chiave. Ti permette di analizzare anche la posizione di ogni pagina concorrente.

Monitoraggio dei backlink

Lo strumento Backlink Checker su SiteChecker.pro è completamente gratis. Devi solo inserire il dominio per ottenere una lista completa di backlink esistenti. Puoi usare questo strumento anche per effettuare delle ricerche sulla concorrenza.

Audit del sito

Lo strumento Website Health Checker trova link e reindirizzamenti non funzionanti, analizza il posizionamento delle pagine interne, visualizza la struttura del sito, analizza meta tag cruciali, verifica link esterni ed interni per ogni URL e tanto altro.

Ricerca di parole chiave

Utilizzando il Keyword Rank Checker gratis per ricerche sulla concorrenza, puoi anche esplorare le parole chiave contemporaneamente. Vedrai quali parole chiave vengono usate dalla tua concorrenza e ottieni informazioni su posizionamento, volume, livello di competitività e costo per click.

Analisi della concorrenza

Tutte le funzioni dello strumento sono progettate per analizzare la concorrenza. Puoi usare qualsiasi URL per verificare posizionamento della pagina, stato del sito, backlink, SEO sulle pagine e traffico web. Ecco perché SiteChecker.pro è considerato uno dei concorrenti più forti di SEMrush in termini di analisi della concorrenza.

Tabella di confronto: SEMrush vs Ahrefs vs SiteChecker.pro

Molti utenti si chiedono come annullare l’abbonamento a SEMrush quando si rendono conto che SiteChecker offre funzioni simili a un prezzo più conveniente.

Ecco una tabella di confronto tra i due strumenti presentati sopra più SiteChecker.pro come terza opzione:

SoftwareSiteCheckerProSEMrushAhrefs
FunzioniMonitoraggio posizionamento

Verifica posizionamento

Suggerimenti parole chiave automatici

Ricerca e comparazione domini della concorrenza

Monitoraggio backlink

Integrazione con Google Analytics

Verifica SEO sulla pagina

Monitoraggio modifiche sito web
Monitoraggio posizionamento

Ricerca parole chiave

Comparazione domini

Ricerca concorrenza

Strumento di analisi valore dei contenuti

Analisi dei backlink

Integrazione con social media
Monitoraggio posizionamento

Ricerca parole chiave

Comparazione domini

Ricerca concorrenza

Analisi di gruppo tra URL

Ricerca opportunità di backlink

Localizzazione
Prova gratisProva gratisSì, e alcune funzioni sono completamente gratisSì, 7 giorni a 7 $
PrezzoVersione ridotta: gratis
Lite: 9$ al mese

Startup: 29$ al mese

Growing: 69$ al mese
Versione ridotta: gratis

Pro: 99,9 $ al mese

Guru: 199,5 $ al mese

Business: 399,5 $ al mese
Enterprise: su richiesta
Lite: 99 $ al mese
Standard: 179$ al mese
Advanced: 399$ al mese
Agency: 999$ al mese
AssistenzaChat in tempo realeIn tempo reale
Supporto locale per telefono
In tempo reale

Il Verdetto: quale strumento di audit SEO usare?

Una volta capite le differenze tra funzioni e prezzi dei tre servizi, potresti chiederti quale strumento scegliere. La risposta è che dipende delle tue esigenze. Tutti e tre gli strumenti hanno tanti aspetti simili, ma anche alcune differenze che potrebbero essere fondamentali per la strategia che intendi adottare.

In breve, quali sono gli aspetti chiave di SEMrush, Ahrefs e Sitechecker di cui tenere conto? SEMrush si è rivelato essere superiore per la maggior parte delle funzioni considerate nel nostro confronto. Nonostante ciò, Ahrefs presenta un’interfaccia di ricerca e monitoraggio parole chiave molto più semplice da usare.SiteChecker.pro è l’alternativa perfetta nel caso in cui voglia risparmiare sul prezzo di abbonamento, senza rinunciare alle funzionalità. Inoltre, la presenza di funzioni gratis, potrebbe rappresentare un grosso vantaggio in termini di budget. Si tratta dell’opzione più consigliata nel caso in cui ti servano tante funzioni, ma a un prezzo ridotto.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Potrebbe Interessarti

Nataliya Fialkovska
Nataliya è esperta di SEO presso Sitechecker. È responsabile del blog. Non posso vivere senza creare contenuti di valore su SEO e marketing digitale.
Condividi
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
SCRIVI UN GUEST POST

Sei un blogger e sei interessato a scrivere articoli per il Blog di Neting?

Vuoi approfondire questo argomento?

Vuoi saperne di più? Hai bisogno di aiuto per il tuo business?
I nostri esperti sono a tua disposizione.