9 Consigli per Scrivere Efficacemente Online ed Essere Letti!

Spesso abbiamo solo pochi istanti per suscitare l’interesse di un visitatore. Come riuscire dunque a realizzare contenuti web efficaci migliorando anche l’usabilità del sito (e, perché no, anche la frequenza di rimbalzo)?

Un utente web esplora la rete alla ricerca di una tempestiva risposta alle proprie domande. L’eccesso di informazioni presenti online porta l’utente a non leggere ma a scorrere velocemente il testo con lo sguardo, alla ricerca di parole chiave che attirino la sua attenzione.

Come fare per convincere il lettore a soffermarsi sulla nostra pagina? Fortunatamente esiste qualche tecnica che può aiutarci.

I segreti del Web Writing

Ecco di seguito una serie di consigli che ho raccolto nel tempo ed a cui faccio riferimento ogni volta che creo nuovi testi online.

1. Metti in testa i concetti più importanti

Scrivi i concetti più importanti nei primi due paragrafi. Poi inserisci delle parole chiave informative all’inizio di ogni successivo paragrafo. Alcuni studi dimostrano che l’occhio del lettore online si muove a F durante la fase di scandagliamento delle informazioni.

usabilita scansione della pagina

Studio condotto dalla Nielsen Norman Group

Gli utenti web si concentrano prevalentamente sull’inizio del testo e sull’inizio di ogni paragrafo. Raramente leggerà tutto il nostro scritto e quasi mai arriverà alla fine.

2. Organizza le informazioni per gradi

Organizza i tuoi concetti in ordine di importanza. Scrivi prima i concetti importanti e solo successivamente un’eventuale descrizione e ampliamento di tali concetti. In questo modo comunicherai subito al lettore il cuore del discorso e lo lascerai libero di approfondirlo o meno attraverso la lettura completa.

3. Crea il tuo content template

Scrivi utilizzando un content template personalizzato. Organizza e struttura le informazioni efficacemente e sempre allo stesso modo così aiuterai il lettore affezionato a trovare subito le informazioni che desidera all’interno del tuo testo.

4. Utilizza un schema efficace

Segui uno schema simile: Introduzione che attiri l’attenzione; riassunto generale di quanto si sta per esporre; narrazione; ampliamento delle informazioni; conclusione forte ed emotiva.

5. Utilizza espedienti visivi

Usa il grassetto per le parole chiave, dividi il testo in paragrafi, inserisci immagini in supporto alla lettura, allinea il testo a sinistra, usa elenchi puntati. Non scrivere righe troppo lunghe, max 15 parole per riga e soprattutto non scrivere un muro di parole.

6. Sii conciso e concreto

Cerca di arrivare subito al cuore del discorso. Usa una scrittura chiara, facile e senza inutili tecnicismi, spiega quelli necessari. E’ molto più facile scrivere difficile che facile, soprattutto se conosci a fondo l’argomento.

7. Tagliare, tagliare, tagliare

Una volta scritto il testo, accorcialo. Non scrivere più del necessario. Un singolo testo non dovrebbe mai superare i 650 caratteri a pagina. Ricorda che leggere sul web è stancante. Meglio non inserire troppi concetti all’interno di una singola sezione. Se stai scrivendo un post o un articolo, piuttosto scrivine due dividendo le informazioni.

8. Attenzione al titolo

In caso di post, articoli, recensioni, attenzione al titolo del vostro articolo! Scrivi un titolo corto, max 10 parole che sia esplicativo e che attiri subito l’attenzione. Le prime parole sono importantissime! Il titolo è la prima occasione utile per attirare l’interesse del lettore. Prima di scriverlo fai una ricerca sul web dei titoli concorrenti per aiutarti a scegliere quello giusto. Non copiare!

9. Non dimenticare i motori di ricerca

Scrivi pensando al tuo target di riferimento. Le parole chiave con le quali cercano le informazioni, il grado di conoscenza dell’argomento, i tecnicismi utilizzati sono tutti punti sui quali soffermarsi mentre si scrive online. Ricordati che il tuo sito web e quindi il tuo testo può (e deve) essere trovato online tramite i motori di ricerca. Cerca quindi di usare le parole chiave in modo opportuno!

Il lettore on-line non è lo stesso della carta stampata, o per lo meno non si comporta allo stesso modo. La sua caratteristica fondamentale è che non ha tempo!

Scordiamoci dunque la visione di colui che legge la notizia, il blog, il testo del sito, parola per parola, magari seduto al bar con il caffè in mano prendendosi una piacevole pausa dal mondo.

Per essere letti online bisogna fornire i giusti concetti nel momento in cui l’utente li chiede ed essere brevi, chiari, concisi e soprattutto utili.

A voi la sfida!

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Potrebbe Interessarti

Elisa Montanari
Condividi
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
SCRIVI UN GUEST POST

Sei un blogger e sei interessato a scrivere articoli per il Blog di Neting?

Vuoi approfondire questo argomento?

Vuoi saperne di più? Hai bisogno di aiuto per il tuo business?
I nostri esperti sono a tua disposizione.