Tracciare gli Eventi in Joomla con Google Analytics

Quando un utente visita un sito web compie delle azioni, molte delle quali possono avere per noi una certa rilevanza. Tracciare gli eventi che vengono compiuti sul sito è quindi fondamentale per capire come si comportano gli utenti sul vostro sito web e quali azioni compiono.

Pensiamo ad esempio ai normali click sui link, ma anche ad altre azioni più significative quali scaricare documenti, inviare richieste, acquistare prodotti e molto altro. Il corretto tracciamento di questi eventi ed azioni compiute dagli utenti è di straordinaria importanza per comprendere il comportamento dei nostri utenti ed il funzionamento e l’usabilità del nostro sito web.

Nel post che segue ci siamo quindi proposti tre obiettivi:

  1. Tracciare gli eventi utilizzando Google Analytics relativi all’invio dei form di richiesta informazioni
  2. Vedere come applicare il tracciamento degli eventi in Google Analytics nel caso di un modulo richiesta standard in un sito web realizzato con Joomla
  3. Impostare un obiettivo in Google Analytics collegato all’evento monitorato, per avere sempre sott’occhio il tracciamento degli eventi registrati

Vedremo anche come impostare un obiettivo in Google Analytics che ci permetta di costruire dei report relativi appunto agli eventi che abbiamo creato ed agli obiettivi raggiunti. Questa attività è di estrema importanza per una strategia di webmarkting vincente.

Sai come si comportano gli utenti sul tuo sito?

Cominciamo con qualche definizione che ci può chiarire meglio cosa andremo a fare.

Cosa sono gli eventi

Con il termine evento indichiamo tutte le interazioni che un utente può avere con i contenuti e gli oggetti di una pagina web. Sono quindi eventi il click su un link, la riproduzione di un video, l’acquisto di un prodotto, il click su un bottone di modulo, etc.

Gli eventi sono per definizione replicabili e definibili. È quindi possibile creare un sistema per monitorare un particolare comportamento di un utente se questo comportamento può in qualche modo essere replicato.

Cosa sono gli obiettivi

Gli obiettivi sono il completamento di particolari attività che per noi, gestori del sito web, può avere un particolare valore. Sono quindi obiettivi definibili ad esempio l’acquisto di un prodotto, ma anche la compilazione di un modulo informazione, il click su una particolare pagina, etc.

Tracciare gli eventi con Google Analytics

In questo post consideriamo l’implementazione solo di Universal Analytics.
Tracciare gli eventi con Google Analytics è molto semplice in quanto comporta l’utilizzo di del metodo GA con la proprietà send del tipo event.

Sembra complesso ma la cosa è molto semplice:

ga(‘send’, ‘event’, [eventCategory], [eventAction], [eventLabel], [eventValue], [fieldsObject]);

Vediamo ora un caso reale, effettuando il tracciamento dei form di contatto (modulo richiesta informazione) da un sito effettuato con il popolare CMS Joomla.

Tracciamento Modulo Informazioni con Joomla

Innanzitutto vediamo come creare il nostro evento.

Per raccogliere ed organizzare questi dati, Google Analytics ci chiede di definire inizialmente quattro valori, utili per monitorare ed ordinare queste metriche nel nostro pannello di Google Analytics.

CampoTipoObbligatorio
eventCategorystring
eventActionstring
eventLabelstringno
eventValuenumberno

Quindi nel nostro caso potrebbe essere qualcosa del tipo:

CampoValore
eventCategoryContatti
eventActionRichiesta informazioni
eventLabelModulo contatti

otteniamo quindi:

ga(‘send’, ‘event’, { eventCategory: ‘Contatti’, eventAction: ‘Richiesta informazioni’, eventLabel: ‘Modulo contatti’})

A questo punto apriamo il nostro file online del modulo contatti.
In Joomla dovremo avere cura di avere effettuato un override del file del modulo contatti nel nostro template, in modo da evitare che successive modifiche o aggiornamenti al core di Joomla vadano a cancellare il nostro lavoro.

Apriamo quindi il nostro client FTP (tipo Filezilla) ed effettuiamo quindi una copia del file

/public_html/components/com_contact/views/contact/tmpl/default_form.php

creando quindi una copia in

/public_html /templates/NOME_TUO_TEMPLATE/html/com_contact/contact/default_form.php

(dove ovviamente NOME_TUO_TEMPLATE è il nome del template che state usando).

A questo punto cercate la riga

<button class=”button validate” type=”submit”><?php echo JText::_(‘COM_CONTACT_CONTACT_SEND’); ?></button>

e modificatela come segue

<button onClick=”ga(‘send’, ‘event’, { eventCategory: ‘Contatti’, eventAction: ‘Richiesta informazioni’, eventLabel: ‘Modulo contatti’});” class=”button validate” type=”submit”><?php echo JText::_(‘COM_CONTACT_CONTACT_SEND’); ?></button>

Come vedete, avete agganciato all’evento onClick sul bottone di invio del modulo, la richiesta di inviare il tracciamento dell’evento in Google Analytics, inviando i parametri che abbiamo impostato precedentemente.

Salvate il file ed assicuratevi, andando sul modulo contatti online che la modifica sia stata effettuata correttamente. Verificate nel codice sorgente che il codice inserito sia presente in pagina.

Testare la registrazione degli Eventi con Google Analytics

Per effettuare un test, vi consigliamo di utilizzare Chrome scaricando il componente Google Tag Assistant.
Questo ottimo strumento vi consente di testare la presenza di tag di Google ed il tracciamento dei dati.

tracciare eventi con google analytics e joomla

Avviate il Tag Assistent e mettetelo in registrazione, poi compilate il modulo ed inviate.
Se tutto è corretto dovreste vedere l’evento registrato con le variabili impostate.

A questo punto possiamo andare su Google Analytics, selezionate: In tempo reale > Eventi

Dovreste avere i dati registrati in tempo reale, come nell’immagine qui sotto:

tracciare eventi con google analytics e joomla

Definire un obiettivo è il primo passo per centrarlo

Impostazione degli Obiettivi in Google Analytics

Per impostare un obiettivo su Google Analytics che tenga conto del completamento delle interazioni registrate tramite gli eventi sopra impostati potete procedere così:

  1. Accedete a Google Analytics e cliccate su Amministrazione 
  2. Selezionate il vostro Account e nella lista Proprietà cliccate su Obiettivi

3. Nella vista degli obiettivi cliccate su nuovo obiettivo

4. Selezionate Personalizzato e cliccate avanti

5. Impostate un nome a scelta

6. Selezionate tipo Evento e cliccate avanti

7. Impostate i valori congruenti con il vostro evento, come impostato  

A. Categoria → È uguale a → inserite il nome categoria impostato [Contatti]

B. Azione → È uguale a → inserite l’azione [Richiesta informazioni]

C. Etichetta → È uguale a → inserite la lave [Modulo contatti]

D. Valore → non impostare (lasciare vuoto)  

8 Utilizza il valore dell’evento come valore obiettivo per la conversione SI

9 Salvate

A questo punto potete utilizzare il dato relativo a questa nuova metrica nei vostri report.

Condividi
Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Potrebbe Interessarti

Luca Mainieri
Dal 2013 sono l’orgoglioso papà di Francesco e Camilla, due panzottini che hanno reso la mia vita più ricca di emozioni. Dal 2002 mi occupo di web in modo professionale, prima come programmatore e successivamente come consulente webmarketing e seo / ppc e social media. Nel 2009 ho creato Neting, con la quale forniamo servizi professionali di sviluppo (realizzazione App e siti Web) e consulenziali (web marketing e promozione SEO / PPC).
Condividi
Share on facebook
Facebook
Share on linkedin
LinkedIn
Contatta un consulente ora

Vuoi saperne di più? Hai bisogno di aiuto per il tuo business?
I nostri esperti sono a tua disposizione.

SCRIVI UN GUEST POST

Sei un blogger e sei interessato a scrivere articoli per il Blog di Neting?