Facebook per il business: è ancora efficace avere una pagina?

Ormai è assodato che i Social Media aiutino a fare business e sono inclusi nei piani di marketing di un numero crescente di aziende. A partire da Agosto 2013 però Facebook ha cominciato a cambiare gradualmente il proprio algoritmo che regola la visibilità dei post nelle newsfeed degli utenti: non più tutti e in ordine cronologico ma filtrati secondo nuovi criteri; attraverso graduali cambiamenti nei mesi successivi si è arrivati a una limitazione della visibilità dei post pubblicati, soprattutto dalle Pagine Fan. Secondo un’approfondita ricerca condotta da Social@Ogilvy da Ottobre 2013 a Febbraio 2014 la portata organica dei post delle Pagine Fan è sceso del 48%.

facebook visibilita pagine

Le Pagine Aziendali di Facebook non Ottengono Più Visibilità

I contenuti delle Pagine aziendali vengono rilegati in una sezione sulla destra dello schermo denominata “Contenuti delle Pagine” e vengono mostrati nello stream di notizie dei fan solo alcuni contenuti provenienti soprattutto da quelle pagine con cui hanno avuto più interazioni. Solo i contenuti che ricevono più engagement (numero di Like, commenti e condivisioni) possono assumere connotazione virale. Per gli altri quasi l’oblio.
Questo cambiamento ha portato a un calo sensibile nella visibilità dei vari Brand che non potendo più raggiungere facilmente come prima i propri fan pubblicando un semplice post, si sono interrogati sulle varie possibilità. Cosa fare dunque per continuare a raggiungerei nostri fan ed acquisirne di nuovi?

Non è Consigliabile Usare un Profilo Personale per il Business

Usare un profilo personale per un’azienda è un’azione molto rischiosa, poiché può portare alla sua chiusura immediata da parte di Facebook, con la conseguente perdita di tutti i contenuti e di tutti i contatti, senza preavviso. Inoltre usando il profilo personale non si possono sfruttare una serie di strumenti dedicati alle analisi e utili alla pianificazione strategica: il momento migliore per postare un contenuto, quale post ha avuto più successo, dati degli utenti, ecc… Per di più con un profilo non si possono creare campagne pubblicitarie.

Usare la Pubblicità per Ottenere Visibilità su Facebook

Con questo nuovo algoritmo che riduce la visibilità alle Pagine, la pubblicità diventa uno strumento fondamentale. Facebook lavora incessantemente per migliorare gli strumenti di advertisement attraverso una targetizzazione più oculata e una maggiore visibilità del messaggio sponsorizzato. Il post sponsorizzato o l’invito a cliccare “mi piace” sulla pagina vengono posizionati nel bel mezzo dello stream di notizie provenienti dagli amici; risultato: impossibile non vederlo! Funzionano molto bene anche i Social-ads: “al tuo amico piace…” che informano gli utenti delle interazioni dei propri amici con contenuti sponsoraizzati e ottengono il 55% in più di conversione dell’advertising non social (secondo una ricerca si ComScore). Naturalmente il sistema di aste per la pubblicità che utilizza Facebook, simile almeno nel concetto a quello utilizzato da Google, garantisce visibilità solo a quei messaggi creati ad hoc e qualitativamente elevati. Come ogni forma di comunicazione anche la pubblicità su Facebook necessita di programmazione e assiduità, non si può pensare di avere reali benefici continuativi, salvo casi isolati, solo con una singola e breve campagna. Ricordiamoci poi che la pubblicità su Facebook insieme a quella su Google rappresenta il 70% di tutto l’advertisement su Mobile, settore in forte espansione e dalle potenzialità ancora inesplorate.

I Contenuti Devono Essere Piacevoli, Divertenti, Condivisibili e Utili

Ultimo ma non ultimo, i contenuti devono essere il cuore di ogni azione online. Bisogna fornire contenuti belli, piacevoli, divertenti, rilassanti, condivisibili e utili, qualunque prodotto si venda, senza eccezioni. Anche chi vende viti e bulloni, se vuole, può sfruttare Facebook per promuoversi, tuttavia deve sforzarsi di parlare del proprio prodotto in maniera utile, divertente e interessante, o almeno fornire consigli e contenuti di interesse universale. Facebook è il luogo dove le persone rilassano la mente e cercano svago: no a contenuti noiosi e a tecnicismi!
I contenuti indovinati aiutano a ottenere engagement: un certo numero di Like, commenti e condivisioni hanno il potere di rendere il post virale diventando visibile a tutti, nonostante gli algoritmi, senza pagare un euro!

E’ Ancora Efficace Avere una Pagina Business su Facebook?

In conclusione, per rendere efficace una Pagina fan su Facebook bisognerebbe studiare le analisi di Insight delle pagine, impostare delle campagne promozionali oculate e creare contenuti adatti alla natura dello strumento.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Potrebbe Interessarti

Elisa Montanari
Condividi
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
SCRIVI UN GUEST POST

Sei un blogger e sei interessato a scrivere articoli per il Blog di Neting?

Vuoi approfondire questo argomento?

Vuoi saperne di più? Hai bisogno di aiuto per il tuo business?
I nostri esperti sono a tua disposizione.