I fattori critici per un sito internet di successo. Appunti per la realizzazione del sito web perfetto

Nella nostra web agency, affrontiamo costantemente nuovi progetti web spesso relativi ad ambiti, mercati, prodotti, servizi e target di riferimento diversi.
Benché spesso la realizzazione di siti web sia differente per ognuno dei nostri progetti, l’esperienza ci ha portato ad individuare alcune linee guida che riteniamo particolarmente importanti nella costruzione di un progetto web di successo, sia dal punto di vista dell’usabilità che dal punto di vista del ritorno di immagine e visibilità (SEO e posizionamento sui motori di ricerca).

#1 – Pensate e progettate il sito partendo dai contenuti

I contenuti sono oggi il punto centrale intorno al quale deve ruotare la progettazione di un sito web, ancor prima dell’immagine e della grafica  (so bene che qualcuno di voi potrebbe trovare da ridire su questo, ma vi ricrederete quando vedrete il traffico del vostro sito web crescere).

I contenuti sono importanti per una serie di fattori:

  • sono un elemento fondamentale per il posizionamento dei vostro sito sui motori di ricerca
  • aumentano il coinvolgimento e la soddisfazione degli utenti e le conversioni
  • la qualità dei testi può essere un elemento caratterizzante ed indicativo della qualità del sito/servizio offerto
  • gli utenti che trovano risposte adeguate sono utenti soddisfatti e tendono a tornare a visitarvi (fidelizzazione degli utenti)

#2 – Cercate di rispondere immediatamente alle domande degli utenti

Mettetevi sempre nei panni e guardatevi con gli occhi degli utenti.
In generale possiamo dire che un sito assolve ai suoi primi compiti quando risponde in maniera semplice ed immediata alle seguenti domande:

COSA:
cosa facciamo/offriamo quali sono i nostri prodotti o servizi. Un sito web è un mondo nuovo per un utente che lo visita per la prima volta. Grafica e testi devono essere semplificati al massimo per fornire informazioni, aiutare ad orientarsi, capire come approfondire, etc.

PERCHÉ:
perchè il nostro prodotto è differente e perché l’utente dovrebbe sceglierci (esempio, evidenziare il prezzo, l’expertise, la qualità, etc.)

COME:
come è possibile approfondire, acquistare, capire… fornire delle call to action chiare ed immediate per dare modo agli utenti di approfondire quanto presentato (fondamentali per il conivolgimento e la conversione degli utenti)

CHI SIAMO:
spesso sopravvalutata questa area deve fornire in modo trasparente informazioni su chi c’è dietro al sito (proprietà, contatti, dove siamo, come contattarci, etc.)

Vuoi realizzare un sito web perfetto? Chiarezza, usabilità e condivisione sono i fattori che non devono mancare.

#3 – Grafica chiara e pulita, poche animazioni e solo dove strettamente necessarie

La grafica deve essere semplice, chiara, facile da interpretare anche su dispositivi diversi. Oggi i siti sono usati attraverso interfacce e monitor diversi, computer desktop, portatili, smartphone, table, dispositivi touch.

Quello che può essere efficace su un monitor può non esserlo su un altro, rendendo anzi il sito non utilizzabile. Pertanto per non sbagliare… meglio non esagerare (solo a titolo di esempio, i siti più usati al mondo sono Google, Facebook, YouTube, Twitter… esaminate la grafica di questi siti e riflettete…)

#4 – Facilitare la navigazione e l’usabilità del sito

Creare aree di navigazione tematiche chiare e semplici, con testi descrittivi chiari ed intuitivi. L’utente deve capire il contenuto di una sezione ancora prima di entrarci, magari aiutato da icone ed immagini. Pertanto creare dei menu di navigazione tematici chiari con testi facilmente leggibili. Fornire sempre la possibilità di orientarsi nel sito (in quale sezione sono, come torno indietro, dove mi trovo). Cercare di ottenere un sito il più possibile “piatto” ossia i contenuti più importanti devono essere raggiungibili in massimo 3 click.

#5 – Obiettivi di pagina chiari e ben definiti. Stimolate l’utente all’azione!

Ogni pagina deve contenere call-to-action (ossia azioni obiettivi) chiare e ben visibili, il cui scopo deve essere il più possibile trasparente ed intuitivo per l’utente. Se state presentando un prodotto od un servizio, deve essere fornita all’utente la possibilità di compiere un’azione immediatamente (contattaci per approfondimento, richiedi un preventivo, chiamaci, compra, etc.). Ogni singola pagina del sito deve essere progettata con lo scopo di ottenere un azione da parte dell’utente.

#6 – Utilizzare il cross-linking/internal linking

Cercare di usare i link interni del sito per mantenere l’utente all’interno del sito, fornendo spunti di approfondimento, articoli correlati, call-to-action. L’utente deve trovare il sito ‘appiccicoso’ ossia capace di stimolare la sua curiosità e la sua voglia di approfondimento (e difficile da abbandonare!). È importante mantenere una coerenza cromatica nell’uso dei link in modo da indicare chiaramente agli utenti i link e la loro natura. Fornire sempre spunti di approfondimento contestuali.

Infine il linking interno di un sito è uno degli aspetti più importanti dal punto di vista SEO, per quanto riguarda le ottimizzazione on-page.

#7 – Fate lavorare i social network e gli utenti per voi con il web 2.0

Il cosidetto web 2.0 (più uso questo termine e meno mi piace!) ed i social network sono ormai elementi imprescindibili in un buon sito. L’utente deve avere modo ed essere invogliato a condividere e ritrovare i contenuti del sito in ambiti a lui noti, quali quelli dei social network. La condivisione dei contenuti da e verso i social network devono essere curati con particolare attenzione. Quindi l’azione di sharing deve essere immediata ed ottimizzata (utilizzo ad esempio degli open graph meta tags per i title, images e descriptions nelle condivisioni). Il traffico di ritorno dai social network deve essere monitorato per evidenziare quali topic del sito siano importanti e generatori di traffico virale.

Particolare attenzione deve essere riposta verso aspetti di authoring (Google Authorship). Laddove possibile invitate gli utenti ad esprimere la loro opinione, a lasciare un commento, un feedback, un rating. Questo ripaga sempre.

#8 – Rispettate la privacy dei vostri utenti come se fosse la vostra

La privacy dei tuoi utenti è importante ed è un fattore di qualità e trasparenza di un sito web di qualità (oltre ad essere richiesta per legge). Consigliamo sempre ai nostri clienti di dedicare un minimo di attenzione a questo aspetto.

#9 – Attenzione all’uso in mobilità

Ne abbiamo già parlato sopra ma vale la pena di tornarci sopra. Valutare con attenzione l’usabilità del sito da parte di dispositivi mobile, non solo per aspetti riguardanti la grafica, ma anche l’interazione (uso del touch sulle interfacce) velocità di scaricamento (in mobilità è importante), uso dei moduli (a volte può essere frustrante compilare un modulo o fare una iscrizione attraverso un dispositivo touch…). Se il progetto lo richiede allora valutare se vale la pena investire su una interfaccia responsive con una grafica ad hoc per ogni tipo di dispositivo (table, smartphone, computer).

Condividi
Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Potrebbe Interessarti

Luca Mainieri
Dal 2013 sono l’orgoglioso papà di Francesco e Camilla, due panzottini che hanno reso la mia vita più ricca di emozioni. Dal 2002 mi occupo di web in modo professionale, prima come programmatore e successivamente come consulente webmarketing e seo / ppc e social media. Nel 2009 ho creato Neting, con la quale forniamo servizi professionali di sviluppo (realizzazione App e siti Web) e consulenziali (web marketing e promozione SEO / PPC).
Condividi
Share on facebook
Facebook
Share on linkedin
LinkedIn
Contatta un consulente ora

Vuoi saperne di più? Hai bisogno di aiuto per il tuo business?
I nostri esperti sono a tua disposizione.

SCRIVI UN GUEST POST

Sei un blogger e sei interessato a scrivere articoli per il Blog di Neting?