Il SEO questo sconosciuto…

Tanto per citare una delle espeperienze più recenti, ad un Cliente al quale stavamo descrivendo i servizi di SEO ed i vantaggi che possono portare, dopo aver allontanato l’argomento con un gesto brusco della mano, la risposta è stata che non gli occorrevano in quanto inserendo il suo indirizzo internet su GOOGLE, usciva fuori la cartina di Google Maps. Questo indicava che tutto quello che si poteva ottenere era stato attenuto. In questo caso parlo di un Cliente ‘evoluto’ (giovane, laureato, utilizzatore assiduo di internet…)… a questo punto vi lasciamo immaginare le risposte di Clienti … “meno evoluti”. Sembra che questo acronomimo, che altro non vuol dire che Ottimizzazione per i Motori di Ricerca (search engines optimization), non faccia altro che creare della confusione…

In realtà le attività SEO involvono molti aspetti della creazione, gestione, manutenzione ed aggiornamento di un sito web.

Il successo di un sito, ossia la sua capacità di generare business, nuovi contatti, nuove opportunità, è direttamente proporzionale all’attenzione rivolta appunto al SEO.

E’ infatti indiscutibile che che gli utenti si rivolgano ai motori di ricerca per cercare un servizio, un prodotto, un riferimento. La vostra capacità di essere visibili, anche per ricerche generiche (la coda lunga) è quindi fondamentale per cogliere tutte le opportunità che internet offre.

Ma possiamo agire a livello di SEO anche su siti preesistenti od occorre rifare tutto?

Beh, la prima cosa che sicuramente è importante da svolgere, è quello di fare una verifica in ottica SEO del sito, evidenziandone punti forti e debolezze.

Cosa dovrebbe includere un audit SEO fatto da un professionista?

Analisi del sito con i webmaster tools ed Analytics
Ricerca degli errori di scansione, ricerca di eventuali cadute di traffico correlate ai maggiori aggiornamenti agli algoritmi di Google, analisi dei backlink e dei PR degli stessi, pagine di ingresso e di uscita, etc

Analisi SEO onsite
Controllo dei contenuti duplicati, delle description mancanti o duplicati, Problemi di velocità, Densità delle parole chiave, Sitemap, Direttive di scansioni ai motori di ricerca (robots.txt), etc

Analisi SEO offsite
Analisi dei fattori di visibilità esterni (feed RSS, social bookmarking, etc.), qualità dei backlinks, condivisione dei contenuti, attività su piattaforme social, etc.

Prima di affrontare anche un lavoro di restyling tutti questi aspetti dovrebbero essere esaminati e valutati.

Hai bisogno di maggiori chiarimenti? rivolgiti a noi per un audit SEO del tuo sito web

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Potrebbe Interessarti

Luca Mainieri
Dal 2013 sono l’orgoglioso papà di Francesco e Camilla, due panzottini che hanno reso la mia vita più ricca di emozioni. Dal 2002 mi occupo di web in modo professionale, prima come programmatore e successivamente come consulente webmarketing e seo / ppc e social media. Nel 2009 ho creato Neting, con la quale forniamo servizi professionali di sviluppo (realizzazione App e siti Web) e consulenziali (web marketing e promozione SEO / PPC).
Condividi
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
SCRIVI UN GUEST POST

Sei un blogger e sei interessato a scrivere articoli per il Blog di Neting?

Vuoi approfondire questo argomento?

Vuoi saperne di più? Hai bisogno di aiuto per il tuo business?
I nostri esperti sono a tua disposizione.