Campagne Google Ads fai da te. Conviene veramente?

Perche Affidarsi ad Agenzie Google Partner Res

Stai pensando di sponsorizzare la tua attività su Google? Conosci Google Ads e sei tentato dall’idea di avviare da solo qualche campagna su rete Display, Ricerca o Video?
Prima di farti prendere dalla tentazione, concediti qualche minuto di tempo per leggere questo articolo e capire se il detto “chi fa da sé fa per tre” possa essere valido anche per l’advertising su Big G. 😉

In qualità di​ ​Agenzia di web marketing​, ci è capitato spesso di ricevere richieste di preventivo da parte di CEO e titolari di aziende che avevano tentato la via dell’autonomia e si erano resi conto di aver investito del budget senza avere un ​ritorno commisurato alle proprie aspettative​. Decisamente una brutta esperienza, no?

Meglio farsi le campagne Google Ads da soli o affidarsi ad agenzie Google Partners?

Pensare di poter avviare da soli una campagna Google Ads non è così strano, soprattutto considerando che Google negli ultimi anni ha istituito molti servizi atti a l’autonomizzazione dell’utente finale ed ha cercato di semplificare molto le logiche di bidding e targeting.

Mi riferisco ad esempio ad Adwords Express, servizio lanciato da Google qualche anno fa e attualmente incluso nella nuova Piattaforma Google Ads con il nome di Smart Campaigns (Campagne Intelligenti nella piattaforma in lingua italiana).

Effettivamente il ruolo di Big G. nella sponsorizzazione del suo servizio di advertising è piuttosto ambivalente: da un lato punta moltissimo alla semplificazione e automatizzazione dei processi, rivolgendosi direttamente alle aziende, dall’altro sprona le web agency a conseguire il badge di Google Partner, specificando quanto la professionalità acquisita sia effettivamente un valore aggiunto e costituisca una maggiore garanzia del rendimento delle campagne.

Questa ambivalenza tuttavia è facilmente comprensibile se ci soffermiamo a pensare che Google è comunque un’azienda, e come tale il suo scopo primario è fare profitto. Big G. ha quindi tutto l’interesse a spingere il più possibile sia le aziende che le web agency a investire in pubblicità e farlo guadagnare.

Una cosa è certa però, ed è anche candidamente esplicitata da Google: le campagne intelligenti sono sì veloci e automatiche, ma rispetto agli altri tipi di campagne permettono anche un minor controllo e ridotte possibilità di personalizzazione.

Le campagne classiche Google Ads offrono molte più impostazioni per affinare al meglio il rendimento dell’attività di Advertising.

Le campagne classiche Google Ads consentono un maggior controllo

Quindi qual è la risposta alla domanda principale? Come per ogni questione riguardante il marketing, la risposta è “dipende”. Se vuoi fare un tentativo veloce ma col rischio di “sparare nel mucchio” e senza avere una comprensione completa delle logiche di PPC online e di come funzionano effettivamente le campagne, puoi provare a fare da te.

Tuttavia se il tuo obiettivo è il raggiungimento di un risultato, puoi capire che affidare le proprie campagne (ed i propri soldi) ad un sistema automatico, può comportare anche dei problemi… di controllo.

Cosa vuol dire essere Certificati Google Partner? Cosa occorre per acquisire il badge?

È arrivato il momento di comprendere appieno il Programma di partnership con Google e scoprire cosa distingue davvero un agenzia Google Partner da un normale fruitore della Piattaforma Google Ads.

Affidarsi a un’agenzia Google Partner significa avere la garanzia di alti standard di creazione annunci e gestione delle campagne. Finora abbiamo parlato infatti solo della fase di creazione delle campagne senza considerare la parte più importante del lavoro di un Advertiser: l’analisi e l’interpretazione dei dati e dei risultati acquisiti durante le campagne.

Un’agenzia partner Google possiede una serie di skill e il know-how necessari a far performare al meglio le proprie campagne, acquisiti grazie a una formazione continua e a un’esperienza consolidata. Google conferisce alle aziende che soddisfano i requisiti un badge specifico che esse possono utilizzare nel proprio sito e nella propria immagine aziendale.

badge google partner

Ecco i requisiti per diventare Google Partner:

  • Formazione: un’agenzia Google Partner ha al suo interno dei professionisti certificati da Google. Essi hanno cioè studiato e sostenuto gli esami ufficiali ottenendo le certificazioni di Google. Vi sono infatti delle certificazioni specifiche, ognuna col proprio esame, per le tipologie di annunci e reti disponibili su Google Ads (rete di Ricerca, rete Display, annunci Shopping e annunci Video). Ma non è finita qui: la formazione di un agenzia Google Partner è continua. Le certificazioni hanno infatti una validità di 12 mesi: è necessario dunque sostenere gli esami ogni anno per conservare il proprio status di Google Partner.
           
  • Esperienza: un partner Google deve dimostrare di gestire alti investimenti nel proprio Account Amministratore e di avere un buon rendimento in termini di entrate pubblicitarie e ampliamento della base clienti. Tale esperienza deve avere una durata minima di 12 mesi. Non ci si può improvvisare Google Partner!
requisiti google partner 2020

Occorre specificare che nel 2021 il programma Google Partner cambierà e vi saranno nuovi requisiti da soddisfare per mantenere il proprio status di Google Partner, ecco quali saranno:

requisiti google partner 2021

Cosa può fare un agenzia certificata Google Partner (che non puoi fare tu)

In quali servizi si traduce effettivamente il valore aggiunto del badge Google Partner?

Il know-how proprio di un’agenzia certificata consente a quest’ultima di erogare nel miglior modo diversi servizi che si rivelano fondamentali per le buone performance delle campagne.

Eccone alcuni esempi di attività strategiche che richiedono importanti competenze e che possono fare la differenza nelle performance di un’attività di advertising online:

  • impostazione dei tracking e monitoraggio, utilizzo di G. Analytics e strumenti di monitoraggio costante della spesa: questo passaggio spesso viene saltato ed è in realtà fondamentale per ottimizzare le campagne e avere una corretta percezione del rendimento. È importantissimo poter misurare i risultati dei propri investimenti e stabilire così il ROI (return on investment);
       
  • competenze trasversali su più tipologie di campagne (Video, Mobile, Shopping, Search, etc.): ogni tipologia di annuncio possiede determinate caratteristiche utili ai vari scopi di business, pertanto non tutti i tipi di annuncio sono consigliati per le diverse realtà aziendali. L’agenzia Google Partner ha la piena padronanza del ventaglio di possibilità offerte da Google Ads e saprà scegliere le tipologie di annuncio giuste per il proprio Cliente;
       
  • capacità di monitoraggio costante dei costi: grazie al costante lavoro di monitoraggio da parte dell’agenzia, potrai evitare brutte sorprese sui costi delle tue campagne. Molti nostri clienti, infatti, hanno deciso di affidarsi a noi proprio perché resisi conto di aver speso più del necessario o di avere un ROI negativo dopo avere lasciato andare in automatico le proprie campagne.    
       
  • capacità di elaborare creatività in base agli obiettivi (copy, banner, video, etc.): un’agenzia certificata ha al suo interno figure esperte in comunicazione visiva predisposte allo studio e all’ottimizzazione delle creatività;
       
  • strumenti di A/B test sulle campagne per analizzare varianti: gli A/B test sono fondamentali per la CRO (Conversion Rate Optimization);
       
  • simulazioni di risultati: le simulazioni consentono di ricevere delle stime di rendimento utili sia nell’avviamento di nuove campagne sia nell’ottimizzazione di queste durante la costante gestione;
       
  • reportistica puntuale sul ritorno di investimento: un’agenzia Google Partner ha le nozioni e le capacità per produrre una reportistica mirata e puntuale, utile per interpretare i risultati e far emergere eventuali criticità;
       
  • costi flessibili: affidandoti a un’agenzia certificata avrai modo di calibrare i tuoi investimenti sulla base di monitoraggi costanti e un’interpretazione corretta e puntuale dei risultati ottenuti.
       
  • formazione continua da parte di Google: un’agenzia certificata è costantemente aggiornata sulle nuove funzionalità messe a disposizione dalla piattaforma e riceve formazione ad hoc per l’uso tecnico e strategico degli strumenti;
       
  • consulenza telefonica con esperti Google: Google prevede un contatto diretto con le proprie agenzie Partner, con le quali effettua call periodiche per discutere su opportunità di ottimizzazione e consigli strategici;
       
  • accesso a promozioni e coupon: Google mette a disposizione delle agenzie Partner promozioni e coupon dedicati per far testare nuove funzionalità o approfittare di nuove possibilità;
       
  • consulenza continua: le Agenzie certificate Google Partner offrono una consulenza continua finalizzata al successo delle campagne dei propri clienti, con una gestione puntuale e continuativa dell’account.

Fare da soli costa meno, sì ma….

Forse hai ancora per la testa la domanda “posso avviare da solo la mia campagna?”

La risposta, tecnicamente, è sì, perchè Google consente di farlo e mette a disposizione delle aziende modalità semplificate per l’avvio di campagne adv.

Tuttavia la nostra esperienza ci ha insegnato che con le soluzioni fai te il rischio di sprecare budget è altissimo

Fare advertising non è così semplice, ed è il motivo per cui esistono figure professionali adibite proprio a questo: occorrono competenze specifiche e trasversali che vanno al di là del mero uso della piattaforma.

Chiaramente i costi, a parità di budget, saranno più alti perchè comprenderanno anche quelli dell’agenzia Google Partner, che impiegherà tempo e risorse nella gestione della campagna. In realtà questi costi verranno poi giustificati da rendimenti molto migliori rispetto a quelli raggiungibili con le Campagne Intelligenti.

In sostanza, il consiglio è quello di affidarsi a professionisti dell’Adv certificati Google Partner e assicurarsi di investire il proprio budget nel modo più intelligente possibile.
Se l’idea di sbagliare e perdere denaro ti attanaglia, non esitare a chiederci un preventivo!

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Potrebbe Interessarti

Francesca De Lucia
Laureata in Comunicazione, ha deciso immediatamente che la sua strada sarebbe stata nel Web Marketing. Ama i gatti, John Lennon, Freddie Mercury e sua nipote, ma anche un po’ suo marito.
Condividi
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
SCRIVI UN GUEST POST

Sei un blogger e sei interessato a scrivere articoli per il Blog di Neting?

Vuoi approfondire questo argomento?

Vuoi saperne di più? Hai bisogno di aiuto per il tuo business?
I nostri esperti sono a tua disposizione.