Usabilità e Posizionamento dei Siti Web Ottimizzati per Dispositivi Mobile

Alla fine di Febbraio Google ha annunciato un’importante variazione nei suoi algoritmi che influenzerà fortemente il posizionamento dei siti web in seguito a ricerche effettuate da mobile.

A partire dal 21 di Aprile 2015, l’usabilità di un sito web su dispositivi mobile sarà considerato un fattore preponderante per il posizionamento del sito stesso in seguito a ricerche effettuate da smartphone. Questo vuol dire che Google garantirà una buona visibilità ai siti che offrono una visualizzazione ottimizzata per mobile (siti web responsive ed m-site), mentre penalizzerà quei siti che offrono un’esperienza utente scadente, rimuovendo quest’ultimi dai SERP Mobile (ossia dai risultati di ricerca).

Questo sarà l’ultimo passo definitivo di Google verso la tendenza che si era ormai profilata negli ultimi mesi e negli ultimi suoi aggiornamenti: favorire i siti web ottimizzati per il mobile nei risultati delle ricerche effettuate da smartphone

Cosa comporta questo cambiamento

Se proviamo a fare una ricerca da dispositivo mobile, vediamo ora che i risultati tendono ad evidenziare i siti che presentano una risoluzione mobile ottimizzata, utilizzando il termine mobile friendly.

Facciamo ad esempio una ricerca da smartphone usando la query “agenzia seo bologna“.

Di seguito ecco i risultati che vengono mostrati, come vedete il motore di ricerca sta evidenziando i risultati che presentano, come in questo caso, una versione ottimizzata per mobile.

agenzia seo

 

Dopo il 21 Aprile 2015 Google tenderà a mostrare sempre più risultati mobile-friendly nelle ricerche effettuate da dispositivi mobili e di consegenza i siti web che non sono ottimizzati per il mobile perderanno posizioni scomparendo dai risultati delle ricerche.

Se consideriamo che l’uso del web da parte dei dispositivi mobili (smartphone e tablet) è in forte crescita, questo importante cambiamento all’algoritmo di Google influenzerà in modo rilevante la visibilità dei siti web.

 

Come testare se il vostro sito web è ottimizzato per i dispositivi mobile

Per assicurarvi che il vostro sito web appaia ancora in futuro nei risultati di ricerca utilizzate lo strumento di Google realizzato per testare l’usabilità dei siti web. Se il test dà un risultato positivo non dovreste avere nessun tipo di problema!

Lo strumento è disponibile all’indirizzo
https://www.google.com/webmasters/tools/mobile-friendly/

Se il vostro sito non passa il test, questo strumento vi consiglierà dove migliorare. In più potete usare Google Webmaster Tool per avere una lista completa delle problematiche di usabilità su dispositivi mobili, riscontrate sul vostro sito web.

Ecco ad esempio cosa riporta lo strumento se testiamo il nostro sito web www.neting.it

 

test usabilita

 

Detto ciò se il vostro sito web non passa il test di compatibilità con i dispositivi mobili o se non avete un sito web responsive o mobile-site, vi consigliamo caldamente di correre ai ripari se volete che continui ad apparire nei risultati delle ricerche da smartphone!

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Potrebbe Interessarti

Luca Mainieri
Dal 2013 sono l’orgoglioso papà di Francesco e Camilla, due panzottini che hanno reso la mia vita più ricca di emozioni. Dal 2002 mi occupo di web in modo professionale, prima come programmatore e successivamente come consulente webmarketing e seo / ppc e social media. Nel 2009 ho creato Neting, con la quale forniamo servizi professionali di sviluppo (realizzazione App e siti Web) e consulenziali (web marketing e promozione SEO / PPC).
Condividi
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
SCRIVI UN GUEST POST

Sei un blogger e sei interessato a scrivere articoli per il Blog di Neting?

Vuoi approfondire questo argomento?

Vuoi saperne di più? Hai bisogno di aiuto per il tuo business?
I nostri esperti sono a tua disposizione.