I 5 elementi che rendono la tua Home Page veramente efficace

L’home page di un sito internet è una pagina da curare con particolare attenzione per differenti ragioni. Non solo è spesso la pagina più visitata del sito internet ma rappresenta anche la vetrina dell’azienda che si affaccia verso tutto il mondo web.

Attraverso l’home page, gli utenti hanno il primo contatto con l’azienda e ricevono la prima impressione. I primi secondi della navigazione sono fondamentali per una buona prima impressione e per suscitare l’interesse dell’utente, spingendolo ad approfondire la navigazione.

Nella home page intervengono quindi fattori di tipo pratico ed emozionale che coinvolgono vari aspetti, dal web design all’utilizzo di testi efficaci: l’utente deve capire rapidamente se quello che ha davanti gli interessa e gli piace. Intervengono quindi molti fattori: aspetti grafici, scelta del testo, struttura di navigazione, organizzazione dei contenuti, etc.

Cerchiamo di seguito di esaminare gli aspetti più importanti nella realizzazione di una buona home page.

GUIDA COMPLETA ALLA TUA HOME PAGE DI SUCCESSO

Per realizzare un sito web veramente efficace e che porti agli obiettivi desiderati, bisogna partire dalla Home Page. Quest’ultima, per essere performante, deve tenere conto di diversi aspetti, da quello strutturale, al layout, al testo o elementi da inserire, alle strategie aziendali, al SEO (ottimizzazione e posizionamento sui motori di ricerca).

Inoltre una buona Home Page non deve essere solamente attraente, ma anche brillante, coinvolgente e comunicativa.

Vediamo di seguito una serie di consigli che possono concorrere a renderla tale:

  • Rispondi chiaramente alle domande: chi sono, cosa faccio, cosa puoi (utente web) fare qui. E’ importante fornire una risposta a tali quesiti per convincere il cliente che si trova nel posto giusto.
  • Pensa al tuo target. Una buona home page deve essere focalizzata e pensata per parlare direttamente alla fascia di persone che sono i tuoi potenziali clienti e risultare per loro di facile comprensione. E’ meglio eliminare tutto ciò che è superfluo e fuori target.
  • Veicola il tuo valore. Quando un utente approda sul tuo sito web, bisogna persuaderlo a rimanere, convincendolo che tu sei meglio dei tuoi competitor.
  • Crea una pagina facilmente navigabile. L’home page deve essere ad alta usabilità, senza animazioni in Flash, pop-up o affini che disturbano la navigazione ma semplice e intuitiva.
  • Ottimizza il sito web per navigazione mobile. L’intero sito web deve essere ottimizzato per tutti i dispositivi Mobile e Tablet che possono collegarsi alla rete. Si prevede che nel prossimo futuro la navigazione da Mobile e Tablet supererà quella da desktop!
  • Crea delle “call to action”. Una buona home page presenterà degli inviti all’ azione che spingono il cliente a compiere l’azione successiva. Un buon esempio sono i bottoni come “Compra ora” o “Scarica la versione gratuita” che, oltre a rendere più facile la navigazione, guidano i movimenti dell’ utente verso l’azione desiderata.
  • Cambia spesso. Le pagine troppo statiche non funzionano. Aggiornala e segui gli interessi, le domande e le necessità che cambiano coi tuoi visitatori.
  • Imposta un design accattivante. Un buon design serve e guadagnarsi la fiducia dei propri clienti e a comunicare valore, nonché a guidare i visitatori verso lo step successivo.

COME STRUTTURARE I CONTENUTI DELLA HOME PAGE

Ora che abbiamo analizzato alcuni elementi a carattere generale, una domanda sorge spontanea: Come organizzare tutti i concetti all’interno della home page e come strutturare i contenuti? Di seguito vogliamo fornire un esempio di come secondo noi dovrebbe essere strutturata una home page efficace.

Home-Page-efficace

  1. Inserisci il logo dell’azienda e il Menù di navigazione in alto ben visibili e nella stessa posizione e formato in tutte le pagine del sito internet.
  2. Usa un’immagine per comunicare. Spiega attraverso una rappresentazione grafica o comunque visiva di cosa si occupa l’azienda, chi è, qual è il suo prodotto. Le immagini veicolano le informazioni molto più velocemente delle parole e sono molto più intuitive; in un’epoca in cui il tempo è il principale problema, comunicare velocemente diventa fondamentale. Se la tua azienda vende prodotti diversi e non sai su quale concentrarti, comunica il valore intrinseco alla tua attività. Cosa ti rende migliore dei tuoi competitor? Cosa hai tu che gli altri non hanno? Quali sono le tue qualità? L’importante è comunicarlo visivamente.
  3. Rispondi alle principali domande dei tuoi clienti. Usa una sezione della tua Home Page per rispondere alle domande più comuni che ti vengono poste dai tuoi clienti. Sii empatico ed intuitivo verso le esigenze dei tuoi clienti. Quali sono le domande più comuni che i clienti si pongono, spesso lo si impara con l’esperienza; se quando parli con qualcuno che non conosce la tua azienda, ti vengono poste sempre le stesse domande, allora dedica una spazio alle risposte. Ciò aiuterà i clienti a trovare velocemente ciò che cercano e a capire subito se la tua è l’azienda o il prodotto che stanno cercando. Si possono anche collegare queste risposte a pagine interne del sito per ulteriori approfondimenti.
  4. Fornisci una testimonianza sociale della tua abilità. Dedica uno spazio della tua Home Page alle recensioni dei tuoi clienti o testimonials, ai loghi dei tuoi clienti o alle news sull’azienda apparse su importanti testate giornalistiche. L’obiettivo è quello di accrescere agli occhi del potenziale cliente la tua credibilità e il tuo valore. Questa strategia è ancora più efficace se la persona che fornisce la sua testimonianza è famosa e stimata presso il tuo audience, per favorire un’influenza positiva verso il tuo brand.
  5. Last but not least, non dimenticarti di inserire una “call to action”. Se attraverso la tua Home Page o il tuo sito si possono compiere diverse azioni, rendile visibili. Guidare le persone alla loro prossima azione è molto efficace, non solo semplifica loro la vita ma gli rende anche più semplice la navigazione e le aiuta a trovare ciò che cercano.

 

Ora che abbiamo analizzato tutti gli aspetti salienti della creazione della Home Page e fornito tutti i consigli utili, non resta che provare! Non dimenticate di fornirci i vostri Feed-back in merito!

 

Credits Image: porzione di immagine tratta dall’articolo di Moz Blog: What Should I Put on the Homepage? – Whiteboard Friday

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Potrebbe Interessarti

Elisa Montanari
Condividi
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Contatta un consulente ora

Vuoi saperne di più? Hai bisogno di aiuto per il tuo business?
I nostri esperti sono a tua disposizione.

SCRIVI UN GUEST POST

Sei un blogger e sei interessato a scrivere articoli per il Blog di Neting?