Silvia Resta
Web Development e Tecnologie Web Webmarketing

Come realizzare siti web di qualità. Le nuove regole di valutazione di Google

Come realizzare siti web di qualità. Le nuove regole di valutazione di Google

Realizzare un sito web di qualità è fondamentale se si vuole riuscire nell'intento di produrre risultati attraverso la rete.

Che si vogliano infatti aumentare le vendite, presentare i propri servizi o raggiungere gli obiettivi di comunicazione e di business prefissati, realizzare un sito web di qualità è assolutamente necessario.

Ma cosa definisce la qualità di un sito web?

Recentemente Google ha diffuso la versione aggiornata delle Search Quality Rating Guidelines, cioè le linee guida attraverso cui i suoi quality rater, collaboratori di Google, valutano la qualità di un sito collegata al suo posizionamento sul web. Il documento prodotto, di ben 160 pagine, è stato pubblicato ed è consultabile da tutti, sul Webmaster Central Blog.

Vediamo di che si tratta.

La qualità di un sito web da dispositivi mobile

Rispetto al 2013, anno in cui Google aveva stilato le precedenti linee guida, grande attenzione è stata data ai dispositivi mobile. L'aumento del traffico e delle ricerche da smartphone e tablet è stato infatti considerevole negli ultimi tempi ed è quindi diventato fondamentale puntare alla realizzazione di un sito web di qualità ottimizzato soprattutto per dispositivi mobile.

Già nell'aprile di quest'anno Google aveva annunciato di aver adattato i suoi algoritmi di ricerca per favorire i siti “mobile friendly”, cioè quelli con una buona usabilità da dispositivi mobile.

Se avete quindi un sito non ancora ottimizzato per smartphone e tablet è importante adattarsi alle nuove esigenze e realizzare un sito web di qualità, per non rischiare di peggiorare il ranking del vostro sito e quindi vanificare gli sforzi fatti per essere affermati e competitivi sul web.

Cosa definisce un sito web di qualità

Oltre all'usabilità mobile, grande attenzione è data da Google alla qualità dei contenuti. Un sito infatti si può dire senza dubbio di qualità quando è in grado dare agli utenti informazioni utili, presentate in modo chiaro, con un'interfaccia intuitiva e accattivante, e supportate da fonti affidabili.

Usabilità mobile e qualità dei contenuti: ecco le caratteristiche di un sito web di qualità

La caratteristica principale di un motore di ricerca inoltre è la capacità di offrire all’utente una risposta quanto più vicina possibile alle richiesta effettuata. Pertanto, la qualità di un risultato è strettamente legata anche alla capacità del sistema di individuare la pertinenza con quanto ricercato.

Creare quindi contenuti utili, originali, ottimizzati per i motori di ricerca e fruibili da qualsiasi device è fondamentale per considerare di qualità un sito web.

Ricapitolando, secondo le linee guida di Google, un sito web per essere di alta qualità deve avere:

  • Contenuti accessibili agevolmente da tutti i dispositivi, con contenuti di facile e immediata consultazione;
  • Informazioni esaustive, per fare in modo che l'utente possa trovare sul sito un quadro completo dell'argomento ricercato;
  • Coerenza tra contenuti principali e informazioni correlate, un argomento troppo distante dal focus di riferimento del sito risulta fuori luogo e può rischiare di abbassare la qualità del sito;
  • Design delle pagine funzionale, ed organizzato in modo che il contenuto principale sia chiaro e ben visibile e quello secondario meno, attraverso un'etichettatura esplicita o con organizzazione efficace della pagina;
  • Pochi annunci pubblicitari, che soprattutto devono distrarre quanto meno possibile il lettore dal contenuto principale;
  • Competenza/autorevolezza/affidabilità, delle fonti e di chi scrive. Utile è pertanto rendere facilmente consultabile l'identità degli autori, del servizio clienti, e tutte le informazioni che possano rassicurare l'utente e trasmettergli fiducia;
  • Nessun errore tecnico. Oltre ad un buon contenuto, altrettanto fondamentale per una buona esperienza dell'utente è che tutto funzioni bene. Assicurarsi quindi che i collegamenti non rimandino a pagine inesistenti, che le immagini si carichino, che i pulsanti funzionino, ecc.
Silvia Resta

Giornalista pubblicista e social media manager. Piacevolmente aggrovigliata nella rete globale sin dalla tenera età, credo nel potere dell’informazione e dei social, pur essendo probabilmente l’unica al mondo ad avere la stessa foto profilo su Facebook dal 2008.

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Vuoi approfondire questo argomento con un nostro consulente?

I nostri esperti di Webmarketing sono a disposizione per aiutarti.