Luca Mainieri
SEO, SEM e PPC Web Development e Tecnologie Web UI / UX e Web Design

Come scegliere la migliore web agency per il vostro business

web agency bologna

Con una miriade di offerte e professionisti web che si contendono il mercato, scegliere la migliore agenzia web per la progettazione e realizzazione del vostro sito web non è proprio una cosa facile.

sviluppo siti web web agency bologna 

Sito web fai-da-te od affidarsi a professionisti del web?

Oggi sono presenti sul mercato molte soluzioni per realizzare un sito in completa autonomia, anche senza avere una preparazione tecnica o conoscenze di linguaggi di programmazione. Molte di queste soluzioni sono rapide ed offrono discreti risultati. Tuttavia, prima di indirizzarvi verso questa scelta, occorre considerare alcuni aspetti, o meglio alcune caratteristiche di questi servizi web fai-da-te:

  1. la maggior parte dei servizi web fai-da-te sono offrono soluzioni standard, sia dal punto grafico che dal punto di vista delle funzionalità. I formati grafici prestabiliti lasciano spesso poco spazio alla creatività e hanno spesso un sapore di 'già visto'. Il risultato di scegliere un sito 'preconfezionato' è spesso quello di realizzare una comunicazione con 'poco carattere', che comunica poco agli utenti e raramente centra i vostri obiettivi;
  2. queste soluzioni offrono spesso dei costi contenuti, che tuttavia ripetuti nel tempo possono arrivare a cifre considerevoli. Quando si realizza un sito web bisogna ragionare su un investimento a ritorno di due/tre anni. Una piccola fee per un tempo così prolungato può portare a cifre considerevoli che magari potrebbero essere investite in progetti più 'su misura';
  3. le soluzioni fai-da-te spesso sono molto poco flessibili. Questo vuol dire che sono facili e veloci da creare quando le necessità sono semplici e poco strutturate, ma alla prima necessità di personalizzazione, si incontrano forti limiti e si incappa in 'costi' inattesi di personalizzazione;
  4. le soluzioni fai-da-te sono spesso molto carenti dal punto di vista SEO, ossia sono scarsamente ottimizzate per i motori di ricerca. Pertanto il rischio che si corre è quello di realizzare siti fortemente penalizzati sui motori di ricerca ed a bassa visibilità.

Certamente esistono altre considerazioni, più o meno tecniche, ma quanto sopra dovrebbe fare riflettere prima di scegliere questo tipo di soluzioni.

Perché è consigliabile scegliere dei professionisti

Oggi il sito web è diventato uno strumento strategico per ogni tipo di realtà. Sia il piccolo negozio che la grande azienda possono ottenere grandi benefici da un sito web. Aumentare la propria visibilità, acquisire nuovi clienti, aumentare i servizi offerti, aprire nuovi mercati, comunicare meglio con i clienti, farsi conoscere fuori dai confini nazionali, etc.

Un sito web può aprire una finestra sul mondo, consentendo all'Azienda di aumentare la visibilità e reperibilità, estendere il mercato potenziale, comunicare e coinvolgere nuovi e vecchi clienti ed acquisire prospect.

È fondamentale considerare il sito web come un vero asset aziendale strategico. Se quindi state pensando di fare il vostro sito con un sistema automatico, provate a rispondere prima alle seguenti domande: affidereste l'allestimento della vostra vetrina o del vostro showroom ad un software che realizza soluzioni preconfezionate? Fareste realizzare le vostre brochure ad un servizio automatico presente sul web? Assumereste come agente un software che risponde in modo automatico? Aprireste un negozio su una strada secondaria dove non passa nessuno?

Quanto costa fare un sito web

I costi per la realizzazione di un sito web professionale possono variare, e vengono generalmente valutati in giornate di lavoro, proporzionati alla complessità del progetto ed agli aspetti grafici-funzionali coinvolti.

Come tutti i professionisti, le web agency (quelle serie, intendo) valutano il progetto non sulla base di soluzioni standard ma partenda da un'analisi delle necessità reali e degli obiettivi del Cliente.

Una web agency o un professionista in genere costa dai 200 ai 400 euro a giornata, a secondo dell'esperienza, dell'organizzazione aziendale e della location (a Milano costano di più che ad Agrigento, anche se questo non ha niente a che vedere con la professionalità...). In generale quindi un website professionale può costare da 800/1000 euro per una web brochure di 3/4 pagine, fino a qualche migliaio di euro, in base alle funzionalità richieste.

Le funzionalità che possono incidere sui costi di un sito web sono, ad esempio, lingue multiple, cataloghi, ecommerce e sistemi di pagamento, sistemi di newsletter integrati, gallerie fotografiche.

Quali sono i costi fissi ricorrenti di un sito web

In generale un sito web professionale non dovrebbe avere costi ricorrenti a meno di quelli di hosting e mantenimento dei nomi di dominio. Questi costi variano in base alla caratteristica dell'hosting ed ai servizi collegati, come ad esempio, numero di caselle email e spazio dedicato, pec, database, backup periodico, spazio disco, banda.
In generale, per un sito di medie dimensioni con 5/10 caselle email da 100MB i costi possono essere intorno ai 100/200 euro anno, fino a qualche migliaio di euro per siti di grosse dimensioni.

Quali fattori valutare nella scelta dell'agenzia web

La scelta della giusta agenzia web dovrebbe passare per una selezione di molti fattori. Oggi tuttavia i clienti si limitano molto spesso a considerare solamente il prezzo in base ad una richiesta di preventivo, molte volte decisamente generica.

agenzia web sviluppo bologna

Ecco quindi alcuni fattori che possono aiutarvi nella selezione del partner giusto per la realizzazione del vostro sito web.

  1. In fase di preventivo, l'agenzia vi ha fatto domande specifiche riguardo il vostro business e gli obiettivi che vi ponete? La valutazione di progetto web deve partire dalla valutazione attenta dei fattori strategici del cliente, quali target, obiettivi, mercato di riferimento, competitors, profilo della clientela. Diffidate delle agenzie che propongono soluzioni "pronte all'uso" senza un'analisi conoscitiva del settore di riferimento nel quale opera il cliente.
  2. Guardate e studiate il portfolio dell'agenzia. Vi piace il loro stile? Utilizzano soluzioni grafiche piacevoli ed efficaci? I siti realizzati sono semplici da navigare ed usare? È possibile riconoscere uno stile in tutti i loro lavori, e, in caso positivo, questo stile si adatterebbe alle vostre necessità?
  3. Sono preparati ed attenti agli aspetti SEO, vale a dire sull'ottimizzazione e posizionamento sui motori di ricerca? Hanno un'esperienza specifica in merito ai motori di ricerca? Vi possono aiutare ad essere più visibili ed hanno una forte esperienza in merito? Chiedete all'agenzia di mostrarvi i risultati ottenuti in merito al posizionamento dei propri clienti e chiedetegli che tipo di lavoro intendono fare sul vostro posizionamento.
  4. L'agenzia è preparata in materia di web marketing e strumenti di promozione online come AdWords? Anche se non siete interessati a questi aspetti nella fase iniziale, un buon web designer dovrebbe conoscere il web marketing e saperlo utilizzare. Un sito ottimizzato può rivelarsi un ottimo strumento anche nel momento che si decida di investire su campagne di webmarketing (pensate solo al punteggio di qualità ed all'impatto che questo ha sulle vostre campagne online. Se non sapete di cosa parlo... chiedete al vostro webmaster.
  5. Chiedete di sapere come si effettuerà la gestione del sito e dei contenuti. L'agenzia vi metterà a disposizione un pannello di controllo per la gestione dei contenuti in autonomia? Che livello di autonomia si otterrà? Ci sono dei costi inclusi? Come si opererà sul sito e che tipo di difficoltà ci saranno?
  6. L'agenzia può occuparsi di tutti gli aspetti tecnici relativi alla gestione del dominio, acquisto dell'hosting, gestione nel tempo, configurazione delle caselle email, etc.? Molto spesso questi servizi sono strategici per l'azienda (tipo la mail) e queste sono associate al dominio. Chiedete all'agenzia se vi può affiancare nella scelta della soluzione giusta in base alle vostre necessità (email, pec, backup, database, aree riservate, traffico, banda, etc.) e chiedete all'agenzia di conoscere tutti i costi fissi e variabili collegati ai servizi di gestione dell'hosting.
  7. Assicuratevi che in fase di registrazione, il dominio venga intestato a voi anche se l'egenzia lo registra per vostro conto.
  8. Scegliete preferibilmente agenzie che propongono soluzioni Open Source. Al contrario delle soluzioni proprietarie, le soluzioni open source vi garantiranno un accesso al codice sorgente e la possibilità di agire in autonomia in futuro, anche se si dovesse interrompere il rapporto con l'Agenzia. Piattaforme quali Joomla, Wordpress, Drupal offrono funzionalità, garanzie di sicurezza e flessibilità maggiori di qualsiasi soluzione proprietaria sviluppata anche dalla migliore Agenzia locale. Questi progetti sono stabili, usati da milioni di utenti e attivi da molti anni. Offrono quindi la sicurezza di avere una folta commmuniy di utenti e sviluppatori a cui rivolgersi in futuro in caso di necessità. Assicuratevi, in fase di stipulazione del contratto, di avere pieno accesso e disponibilità del codice sorgente del vostro sito.
  9. Chiarite in fase di contratto gli aspetti relativi alla manutenzione del sito. In generale la fornitura di un sito web non vuol dire che la web agency vi debba garantire un help desk ed un servizio assistenza gratuito e perenne. Chiedete prima come comportarsi e quali sono i costi in caso di necessità tecniche, upgrade, problemi di sicurezza, etc.
  10. Chiedete e fatevi consigliare sull'uso dei social network e come questi possano aiutarvi ed integrarsi con il vostro sito web e come possono essere funzionali al vostro business. Quest'aspetto è molto importante e dovrebbe essere considerato fin dall'inizio del progetto.
  11. Con la fornitura del sito è incluso un training all'utilizzo ed aggiornamento del sito? Quest'aspetto è molto importante in quanto dimostra la volontà dell'agenzia di rendervi realmente indipendente e di aiutarvi ad agire e capire in modo autonomo. Diffidate delle agenzie che vogliono limitare la vostra libertà.
  12. Chiedete che il sito sia in regola con le normative relative alla privacy e fatevi spiegare cosa comporta.
  13. Assicuratevi di possedere, al termine della fornitura, il copyright di tutto il materiale utilizzato nel sito.
  14. Assicuratevi di concordare scadenze e date di pubblicazione, prima dell'inizio dei lavori (anzi, della firma del contratto).
  15. Prestate molta attenzione ai testi! Chi li scriverà? Siete sicuri che colui che scriverà i testi sia preparato a scrivere testi efficaci e comunicativi? Spesso è lo stesso committente che scrive i testi, senza valutare che i testi incidono su aspetti quali efficacia del messaggio, posizionamento del sito web sui motori di ricerca, usabilità del sito, conversioni ed efficacia del sito. Chiedete all'aganzia se vi può aiutare nella stesura dei testi e che tipo di costo avrebbe affidarsi ad un copywriter professionista.
  16. Il preventivo di fornitura è chiaro e specifica con esattezza tutti i costi che incidono sul progetto? Un buon preventivo dovrebbe essere facile da capire e da valutare, formulando costi chiari e trasparenti, dall'analisi alla messa online del sito. Un'agenzia seria dovrebbe formulare il giusto preventivo per voi, senza aggiungere o rivelare costi inattesi nel corso del progetto.
  17. Prestate attenzione all'usabilità del sito su dispositivi diversi. Il sito dovrebbe essere navigabile ed usabile da tutti i moderni dispositivi mobile, quali smartphone e tablet. Questi dispositivi rappresentano oggi una buona fetta del traffico internet, cercate quindi di selezionare agenzie che abbiano un'esperienza specifica nel settore mobile e possano aiutarvi ad integrare i servizi offerti tramite il sito, sul mondo mobile.
  18. Strumenti di analisi del traffico. Ogni buon sito web dovrebbe avere degli strumenti avanzati per l'analisi del traffico. Chiedete alla vostra agenzia di spiegarvi che tipo di monitoraggio avrete sul sito.

Speriamo che quanto sopra possa aiutarvi a selezionare il professionista o l'agenzia giusta per il vostro sito web!

Luca Mainieri

Luca Mainieri si occupa di web dal 2002, prima come programmatore PHP ed ASP e successivamente come esperto in webmarketing e consulente seo. Nel 2009 ha creato Neting Agenzia SEO & Digital con la quale promuove i servizi di realizzazione siti web, consulenza web, servizi di SEO e webmarketing.

View Luca Mainieri's LinkedIn profileGuarda il profilo di Luca Mainieri su Linkedin

Salva

Salva

Salva

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Vuoi approfondire questo argomento con un nostro consulente?

I nostri esperti di UI / UX e Web Design sono a disposizione per aiutarti.