I vantaggi del Guest Blogging: perché scrivere un Guest Post (o gestire un Guest Blog)

Con il termine Guest Blogging si indica l’attività di contribuire, attraverso la pubblicazione di un post (Guest Post) sul Blog di un’altra persona. Praticamente è l’attività di ospitare un blogger dandogli spazio per trattare argomenti possibilmente inerenti ai temi trattati dal blog ospitante.

Dopo avere sparato questa definizione (a proposito, avevo cercato se esisteva una definizione su wikipedia, ma mancava… nessuno ha voglia di scriverla?) cerchiamo di capire quali sono i vantaggi di questa attività.

La prima cosa che qualcuno si potrebbe chiedere è: quali sono i vantaggi per un blogger, magari affermato, di scrivere e pubblicare contenuti sul sito di altri?
I vantaggi sono veramente molti e questa attività è perfino consigliata da Google. Vi allego, per coloro che capiscono un po’ di inglese, il video di Matt Cutts sull’argomento.

Cerchiamo di esplorare quindi i vantaggi di questa attività sia per i Guest Blogger (colui che viene ospitato) che per i Guest Blog (coloro che ospitano).

I vantaggi per il Guest Blogger

I vantaggi per coloro che scrivono e contribuiscono a blog esterni, inviando i propri contenuti e pubblicandoli sui guest blog possono essere riassunti nei seguenti punti

  • Ottenere traffico di qualità
  • Aumentare l’Authority del proprio dominio
  • Condividere il proprio know-how con una audience più estesa
  • Accrescere la rete di contatti e fare rete
  • Migliorare il proprio profilo Social e la propria Reputation Online
  • Migliorare la capacità di scrittura
  • Ottenere back links di qualità

Cerchiamo di vedere questi punti più in dettaglio.

Ottenere traffico di qualità: colui che scrive su Blog già affermati o con un traffico già significativo può disporre di un audience già consolidata ed aumentare il suo pubblico rapidamente, portando le sue competenze e risorse a disposizione di un pubblico più ampio.

Aumentare l’Authority del tuo dominio: costruire traffico e link di qualità attraverso contenuti interessanti e di qualità server ad aumentare l’authority ed il page rank del proprio dominio o dei link eventualmente utilizzati.

Condividere il tuo know-how con un audience più estesa: se hai delle competenze e vuoi mostrarle, scrivere su Blog già affermati è il modo migliore per dimostrare le tue competenze e costruire una solida reputation online.

Accrescere la tua rete di contatti: maggiore è la tua esposizione più la tua rete di contatti e di potenziali conversioni cresce. Uscire dal contesto del proprio blog per scrivere su altri spazi aumenta la tua visibilità e credibilità.

Migliora il tuo profilo social: i tuoi contatti Facebook, Twitter, Linkedin, Google+ possono essere esposti ad un audience più vasta migliorando quindi la tua esposizione social e la tua rete.

Migliorare la capacità di scrivere e di confrontarsi in altri contesti: scrivere è un arte (ed io sto ancora imparando, BTW) ma farlo ‘fuori casa’ può essere una sfida ancora più grande che ci porta a migliorare la qualità, attenzione, sia verso gli argomenti trattati che verso la qualità della scrittura.

Ottenere link di qualità: l’ho messo per ultimo ma in realtà è uno degli aspetti trainanti in molti guest blogger. La presenza di link di qualità, ossia contestualizzati in testi e siti di qualità che trattano argomenti correlati, permettono in migliore passaggio dei Page Rank ed accrescono l’Authority del dominio di destinazione.

I vantaggi per il Blog che ospita un Guest Post/Guest Blogger

Da questo punto di vista i vantaggi possono sembrare evidenti. Proviamo ad elencarne alcuni:

  • Accedere a nuove competenze
  • Aumentare la frequenza dei post sul blog
  • Fare rete e migliorare la community intorno al blog
  • Migliorare l’audience

Vediamo anche qui di entrare meglio nel dettaglio.

Accedere a nuove competenze: più contributor vuol dire più argomenti, più competenze e quindi una maggiore qualità del Blog in sé.

Frequenza di blogging: aumentando il numero dei contributor aumenta anche la frequenza di pubblicazione sul blog, pertanto il livello di fidelizzazione ed il traffico di ritorno aumenta.

Fare rete / community: i blogger aiutano a fare crescere e mantenere la community che si sviluppa intorno al Blog. Dando visibilità ai propri post attraverso i propri contatti e la propria rete social, il blogger contribuisce anche ad accrescere la community del blog e la condivisione di esperienze.

Aumentare l’audience: ovviamente più il blogger è affermanto, migliore è la qualità dei contenuti, migliore sarà il contributo all’audience del blog.

guest post webmarketing seo

Dal mese di Aprile 2013 il blog di Neting è aperto ad accogliere i contributi di guest blogger esterni. Se volete contribuire, questo spazio è aperto. Vi preghiamo di leggere le linee guide del nostro guest blog prima di inviare qualsiasi contributo.

A presto

Condividi
Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Potrebbe Interessarti

Luca Mainieri
Dal 2013 sono l’orgoglioso papà di Francesco e Camilla, due panzottini che hanno reso la mia vita più ricca di emozioni. Dal 2002 mi occupo di web in modo professionale, prima come programmatore e successivamente come consulente webmarketing e seo / ppc e social media. Nel 2009 ho creato Neting, con la quale forniamo servizi professionali di sviluppo (realizzazione App e siti Web) e consulenziali (web marketing e promozione SEO / PPC).
Condividi
Share on facebook
Facebook
Share on linkedin
LinkedIn
Contatta un consulente ora

Vuoi saperne di più? Hai bisogno di aiuto per il tuo business?
I nostri esperti sono a tua disposizione.

SCRIVI UN GUEST POST

Sei un blogger e sei interessato a scrivere articoli per il Blog di Neting?