Violazione dei copyright nei siti web

Google ha reso noto un aggiornamento ai suoi algoritmi per tenere conto di siti web che violano il copyright. Il nuovo algoritmo sviluppato da Google e che verrà integrato a breve permetterà di declassare quei siti che ottengono segnalazioni di contenuti copiati, non originali, che violano in qualche modo le regole del copyright.

Ecco il testo del comunicato ufficiale rilasciato da Google in merito alla modifica introdotta:

“… inizieremo tenendo conto di un nuovo fattore nella valutazione dei ranking… il numero di avvisi di violazione di copyright che riceviamo per un dato sito siti possono influire sul posizionamento del sito stesso nei risultati di ricerca [… ]
Da quando abbiamo iniziato l’attività di controllo sulle segnalazioni di violazione di copyright più di due anni fa, abbiamo ricevuto molti più dati da detentori di copyright circa violazione di contenuti online.
… più di 4,3 milioni di URL negli ultimi 30 giorni solamente. Ci sarà ora utilizzare questi dati come fattore ne ranking di ricerca. […]
Mentre questo nuovo segnale influenzerà la classifica di alcuni risultati di ricerca, non la pagina non verrà rimossa dai risultati di ricerca a mento che non si riceva una notifica di rimozione di copyright da parte del proprietario dei diritti”.

rimuovi sito violazione copyright dirittto autore
Google ha annunciato che YouTube ed altri siti di grandi dimensioni (ad esempio Facebook, IMDB, Tumblr e Twitter) non saranno interessati da questo nuovo algoritmo.

Cosa fare per segnalare un sito che viola il nostro copyright?

Se avete individuato un sito che copia o sfrutta dei contenuti di vostra proprietà, potete segnalarlo a Google tramite il seguente link: SEGNALA CONTENUTI CHE VIOLANO IL COPYRIGHT A GOOGLE

Cosa bisogna fare se si riceve un avviso di violazione di copyright da parte di Google?

Se si riceve un avviso di violazione di copyright da parte di Google, è necessario rimuovere il contenuto dal tuo sito web se il reclamo è valido. Se si tratta di una falsa richiesta di violazione Google offre un link per contestare la notifica e fornire le spiegazioni del caso.

Il segnale copyright nuovo è solo uno dei molti segnali che Google utilizza per determinare la posizione di un sito web nei risultati di ricerca.

Eccon una ragione di più per dedicare attenzione allo sviluppo di contenuti originali. Questo è un fattore determinante nel posizionamento del sito web sui motori di ricerca.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Potrebbe Interessarti

Luca Mainieri
Dal 2013 sono l’orgoglioso papà di Francesco e Camilla, due panzottini che hanno reso la mia vita più ricca di emozioni. Dal 2002 mi occupo di web in modo professionale, prima come programmatore e successivamente come consulente webmarketing e seo / ppc e social media. Nel 2009 ho creato Neting, con la quale forniamo servizi professionali di sviluppo (realizzazione App e siti Web) e consulenziali (web marketing e promozione SEO / PPC).
Condividi
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Contatta un consulente ora

Vuoi saperne di più? Hai bisogno di aiuto per il tuo business?
I nostri esperti sono a tua disposizione.

SCRIVI UN GUEST POST

Sei un blogger e sei interessato a scrivere articoli per il Blog di Neting?