Persuasione e Conversione: il Fascino del web ed il Messaggio Persuasivo

Esiste, tuttavia, un’altro fattore che non si può affatto sottovalutare, che possiamo meglio riassumere con una domanda che tutti noi dovremmo chiederci: Voglio sapere quello che il mio cliente farà o voglio sapere come fare per indirizzarlo verso quello che voglio? La linea che divide la prima alla seconda domanda non è poi così stretta, ed è un concetto che permette di capire quanto sia davvero importante persuadere il nostro utente, trovando così il modo di indirizzarlo verso specifiche scelte.

Cos’è il fattore di conversione o tasso di conversione?

Con fattore di conversione di un sito web, o di una pagina web (landing page) si intende la quantità di visitatori che portano a termine una certa operazione obiettivo. Un tipico esempio è il numero di visitatori che completano una certa operazione sul sito rispetto a tutti gli utenti che visitano il sito; se dieci persone su cento acquistano qualcosa, il tasso di conversione sarà del 10%. È quindi molto importante riuscire ad aumentare il tasso di conversione, in quanto è un elemento fondamentale dell’efficacia del nostro sito.

fattore conversione sito web

Come fare a persuadere il mio utente?

Di certo, non si può rispondere in maniera semplice ad una domanda del genere. Questo perché le considerazioni da fare sono moltissime e tutto dipende anche molto dal tuo tipo di attività online e dalle caratteristiche insite in essa. Quello che sappiamo è che un messaggio persuasivo può migliore la nostra conversione, rispetto ad un messaggio neutro. E quando si ha un traffico importante, anche il solo 1% in più di conversioni è di per se un dato molto rilevante.

Dunque quello che occorre fare è migliorare il nostro messaggio, finché non siamo soddisfatti della conversione che otteniamo.

Aumentare le conversioni: come fare?

La domanda che sorge spontanea a questo punto è: Cosa devo valutare e migliorare del mio messaggio persuasivo?

Vediamo quindi tutti i punti critici ed eventualmente come migliorarli:

  • Posizione: Analizza la posizione in cui è inserito il tuo messaggio. E’ ben visibile? E’ troppo visibile tanto da poter infastidire? A volte basta un piccolo cambiamento di posizione per migliorare la visibilità del messaggio e quindi aumentare la conversione.
  • Colore: Sopratutto se il messaggio è racchiuso da un immagine o da un semplice bottone che indica un azione (ad esempio: Clicca qui, Acquista!, ecc.), sarà opportuno valutare la scelta del colore. Ricordiamoci che si tratta di un elemento che deve essere messo in risalto dal resto degli elementi contenuti nella pagina, ma non deve neanche essere troppo fuori luogo e ben combinato con lo stile grafico del sito stesso.
  • Quello che si legge: Il messaggio scritto riesce ad essere accattivante? Oppure risulta troppo scontato? Un messaggio scritto può andar bene per un sito e non per un altro, questo perché dipende molto dagli utenti e da quanto sono abituati a ricevere messaggi simili. Cerchiamo dunque di incuriosire il lettore, senza risultare troppo invasivi e fuori luogo.
  • Frequenza:Quante volte viene ripetuto il messaggio?E’ inserito solo in un angolo della pagina oppure è stato inserito ovunque tanto da far risultare illeggibile il testo? In questo caso la migliore scelta è la via di mezzo, mai esagerare ne in un modo e ne nell’altro.
  • Dimensione:Troppo grande o troppo piccolo?Gli utenti leggono bene il messaggio, o è troppo invasivo? La dimensione in questo caso conta, e deve sempre rimanere nella media! Anche in questo caso il trucco è non esagerare.

Nel processo di miglioramento ed ottimizzazione delle conversioni del tuo sito consigliamo quindi di procedere per piccoli tentativi in un processo di “tuning & refining”. Apporta le tue correzioni, meglio se piccole e graduali e poi valutane l’impatto attraverso i tuoi strumenti di analytics. Sono aumentate le conversioni? I parametri di interesse sulla pagina sono migliorati (tempo di permanenza, rimbalzo, etc).

Mai fare cambiamenti radicali, piuttosto migliora di volta in volta il messaggio mutando solo alcuni aspetti e misura l’impatto delle modfifiche che hai apportato.

In alcuni casi anche solo il cambio del colore, ad esempio, può migliorare concretamente la tua conversione. Dunque prova, prova e ancora prova, finché non ottieni il tuo messaggio persuasivo perfetto!

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Potrebbe Interessarti

Daniela Di Pietro
Sono una delle più “accanite” collaboratrici di Luxia Web. Ho sempre avuto qualche difficoltà a parlare di me, preferisco quindi che siano gli articoli che scrivo a rappresentare quello che penso e quello che conosco.
Condividi
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
SCRIVI UN GUEST POST

Sei un blogger e sei interessato a scrivere articoli per il Blog di Neting?

Vuoi approfondire questo argomento?

Vuoi saperne di più? Hai bisogno di aiuto per il tuo business?
I nostri esperti sono a tua disposizione.