Progressive Web App per migliorare le prestazioni del tuo e-commerce

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
ecommerce progressive web app

Le App sono compagne costanti nelle nostre giornate: le utilizziamo per informazioni generali, per assistenza, per fare acquisti online o semplicemente per condividere pensieri ed emozioni. 

È bene sapere, però, che le app non sono solo Native (come quelle che scarichiamo abitualmente dai vari store) ma esiste una valida alternativa che per molti sarà il futuro delle applicazioni: si tratta delle Progressive Web App (PWA). Il vantaggio immediato per l’utente è presto detto: egli potrà utilizzarla immediatamente senza bisogno di fare il download dallo Store. 

Fatta questa premessa, diventa logico che trasformare il proprio ecommerce in una Progressive Web App aiuterà a ridurre il processo di acquisizione e a creare un’esperienza positiva dai dispositivi mobili. 
Scopriamo quali sono tutte le caratteristiche e i vantaggi delle Progressive Web App per gli ecommerce!

Le differenze tra una PWA e un’App Nativa

Abbiamo già parlato delle differenze tra App Ibride e App Native, ma cosa sono le PWA? 

Innanzitutto scopriamo come riconoscerle: a prima vista, navigando su Chrome, le Progressive Web App avranno a fianco il piccolo simbolo del pc con la freccia verso il basso nella barra dell’indirizzo, come visibile nell’immagine qui sotto.

simbolo pwa twitter barra di ricerca

Ora che siamo in grado di riconoscere una PWA, possiamo parlare delle differenze tra quest’ultima e un’app nativa. In prima battuta, le PWA utilizzano un linguaggio web che permette di sviluppare app capaci di adattarsi su vari dispositivi. Con le app native, invece, è necessario creare 2 app in linguaggi di programmazione diversi, una per Android e un’altra per iOS. 

Come detto inizialmente, la PWA è totalmente indipendente dagli App Store di terze parti come Play Store di Google e App Store di Apple. L’installazione della PWA è infatti semplice e rapida: con un click gli utenti che visitano l’URL dell’e-commerce dal browser di un dispositivo mobile avranno la possibilità di aggiungere l’app alla schermata principale cliccando su un pulsante di installazione, senza interrompere il funnel di conversione. Dopo l’aggiunta, la PWA inizierà a comportarsi come un’app nativa e l’icona dell’app sarà visibile nella schermata iniziale del dispositivo.

I vantaggi nell’implementazione di una PWA per il tuo E-commerce

Una PWA è sviluppata con le stesse tecnologie utilizzate anche per i classici siti web: HTML, CSS e JavaScript.

Tuttavia, le Progressive Web App hanno delle peculiarità che le rendono ideali per la crescita del tuo e-commerce: 

  1. Responsive: la grafica si adatta alle dimensioni di qualsiasi dispositivo;
  2. Multipiattaforma: una singola PWA può venire eseguita su diversi sistemi operativi (android, iOS, Windows, ecc.);
  3. Progressive: l’applicazione funziona indipendentemente dal sistema operativo, browser o tipo di dispositivo. In pratica si può sviluppare un sito che funziona sia su browser moderni, che su quelli meno recenti;
  4. Sicurezza: le PWA utilizzano URL sicuri Https (verificabile guardando la barra degli indirizzi) ovvero garantiscono che tutti i dati siano crittografati per proteggere sempre le tue informazioni. Ricordiamo che l’utilizzo del protocollo sicuro https è obbligatorio dal 2018 per gli e-commerce che utilizzano Paypal ma ormai necessario per qualsiasi sito web, sia per questioni di Trust che di sicurezza vera e propria (a maggior ragione quando sono previste transazioni online). Nelle App native ciò è sconosciuto agli occhi dell’utente;
  5. Facilità di pubblicazione: ogni PWA ha la possibilità di essere installata sui dispositivi senza necessariamente pubblicare su Play Store o App Store, pertanto non vi è alcuna dipendenza dagli store di app mobili. Una volta installata, non si nota alcuna differenza tra una PWA e una app nativa;
  6. Tempi di realizzazione Rapidi: non è necessario realizzare una versione per ogni sistema operativo
  7. Convenienza: sviluppare PWA è vantaggioso in termini di risorse economiche rispetto alla creazione di app native
  8. Posizionamento sui motori di ricerca: dal momento che le Progressive Web App sono di fatto un sito web, si indicizzano sui motori di ricerca e possono quindi essere processate dai crawler dei motori di ricerca. Tramite tecniche e strategie SEO si può migliorare il posizionamento e renderle popolari e visibili.
  9. Linkabile: essendo un sito Web, possiamo facilmente condividere l’URL con clienti, colleghi e amici;
  10. Re-engageable: tramite servizi come le notifiche push, proprio come per le app native, è possibile fare in modo che l’utente interagisca con la Progressive Web App anche quando non sta visitando il sito web;

Network indipendent: tutte le (buone) applicazioni per smartphone funzionano anche se non siamo connessi a Internet. Lo stesso comportamento è garantito anche dalle PWA, che possono funzionare anche offline;

Riassumendo, le PWA sono un’ottima soluzione per e-commerce, blog, gestionali e tutte le attività che richiedono l’interazione frequente da parte dell’utente.

Progressive Web App: l’elemento vincente per il tuo E-Commerce

Investire in una PWA significa convertire il tuo e-commerce in una piattaforma veloce, intuitiva e performante anche da mobile che darà al tuo business un vantaggio competitivo interessante e che i tuoi utenti ameranno.

Contattaci per valutare insieme se le PWA sono la soluzione giusta per il tuo progetto.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Potrebbe Interessarti

Condividi
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn

Ecco la tua checklist

Ci sei quasi, ti stiamo inviando la tua checklist editabile. Compila il form qui sotto. Grazie!

Checklist Sito Web Popup