SEO, SEM e PPC

Da Luglio HTTPS Obbligatorio per gli eCommerce con Paypal

Immagine del Blog Post Paypal Bologna: la migrazione ad HTTPS è ora obbligatoria per E-Commerce

State pensando di creare un e-commerce o avete già un sito che fa affari sul web? Sapete bene che la vostra strategia di vendita online non può prescindere da Paypal. I numeri di Datanyze parlano chiaro: l’ 83,01% degli e-commerce italiani ha già implementato il sistema di pagamento. Seguono Stripe (12.98%) e Braintree (1.35%).Tabella che mostra la Quota Di Mercato di Paypal E-Commerce ItalianoLa quota di mercato di Paypal in Italia-Fonte immagine

HTTPS Paypal: rimane poco tempo per la migrazione

Ricordate quando vi abbiamo parlato del protocollo HTTPS certificato e di tutti i vantaggi che si possono ottenere? Se la risposta è negativa vi consiglio un ripasso veloce. Se non ne avete mai sentito parlare, beh, sarebbe meglio correre ai ripari. Al più presto.

Già, perché Paypal ha aggiornato i suoi protocolli di sicurezza per proteggere tutte le connessioni esterne al proprio sistema. Se ne parlava già l’anno scorso e adesso, dopo diverse proroghe, l’azienda è finalmente passata ai fatti.

Cosa significa? Se volete continuare a vendere online utilizzando Paypal dovete adeguarvi ai nuovi standard di sicurezza entro Giugno 2018. Indovinate un po’ che cosa vi sta chiedendo la società di trasferimento denaro: abbandonare il protocollo HTTP e fare il passaggio ad HTTPS.

Affrettatevi, il tempo sta per scadere!

Ripeto, se avete un e-commerce la migrazione ad HTTPS non è più un consiglio spassionato ma un obbligo. Pena: l’interruzione del servizio. Non vorrete mica svegliarvi con la brutta sorpresa di ritrovarvi le transazioni bloccate?

L’alternativa è rinunciare al servizio Paypal. Il che equivale, dati alla mano, a fare harakiri!

Se non siete ancora convinti è bene richiamare alla memoria che dal 2014 Google ha ammesso di considerare l’HTTPS come uno dei fattori di posizionamento per un sito web.

Fare il passaggio permette di scalare posizioni sul motore di ricerca a discapito dei concorrenti che sono rimasti al vecchio protocollo. Sul nostro blog avevamo pubblicato una guida SEO per il passaggio da HTTP ad HTTPS ricca di dettagli e approfondimenti.

HTTPS obbligatorio per Ecommerce Paypal

 

Sicurezza e-commerce: come continuare a vendere con Paypal

Una buona pianificazione strategica di un e-commerce passa per la sicurezza delle transazioni. Non è un mistero quanto i consumatori siano avversi al rischio. Un atteggiamento che raggiunge il suo picco massimo nelle fase finale del processo decisionale: l’acquisto.

Il cliente deve sentirsi al sicuro. Sempre. Soprattutto nel momento fatidico in cui si appresta a compilare i dati della sua carta di credito. Per fortuna esistono i pagamenti Paypal, veloci ed affidabili. Hanno avuto il merito di vincere la resistenza al cambiamento dei consumatori più scettici.

La mission di Paypal è rimasta sempre stata la stessa: garantire il più elevato livello di sicurezza sui dati relativi alle transazioni. L’azienda ha alzato di nuovo l’asticella con l’aggiornamento ai protocolli TLS 1.2 e HTTP/1.1. Il cambiamento è bilaterale: anche le aziende sono chiamate a fare altrettanto.

Sul sito ufficiale si trova questa infografica, utile per fare il punto della situazione sulla sicurezza del proprio sistema.

Lista di passaggi per verificare integrazione Paypal Ecommerce con HTTPS

Paypal Checklist-Fonte Immagine

La mappa è scritta in "informatichese", lo so.wink

Non preoccupatevi se alcuni passaggi possono sembrare fumosi.

Se non siete tecnici o non avete uno sviluppatore all’interno della vostra azienda la cosa migliore da fare è contattarci! Ci penseremo noi a far migrare il vostro e-commerce verso lidi più sicuri. Quelli del protocollo di sicurezza HTTPS.



Un laureato in Economia focalizzato sul Web Marketing. La mia passione per Internet risale ai tempi in cui i modem cantavano in 56k. Nel 2015 ho fondato un’etichetta che stampa musica elettronica su vinile: Dancing Like Quagmire. Dopo aver mosso i miei primi passi nel Social Media Marketing, sono approdato su Neting con un obiettivo: diventare uno scalatore di Serp.

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Vuoi approfondire questo argomento con un nostro consulente?

I nostri esperti di SEO, SEM e PPC sono a disposizione per aiutarti.