Ridimensionare foto online per il Web con strumenti gratuiti

La realizzazione di un sito web professionale e di qualità dipende da molti fattori. Le statistiche dimostrano che la qualità che un utente percepisce, quando visita un sito web, è direttamente collegata proprio alla velocità di caricamento del sito web e dalla qualità complessiva delle immagini usate nella pagina web, da qui l’esigenza di ridimensionare foto e immagini.

Le immagini sono infatti, di tutti gli elementi che intervengono nella costruzione di una pagina web, gli elementi che possono incidere in modo più negativo sul peso complessivo di una pagina web e sulla qualità percepita.

Al fine di creare pagine web snelle che impiegano pochi secondi a caricarsi completamente è spesso opportuno ridimensionare foto o immagini online senza però rinunciare alla loro qualità complessiva.

Le dimensioni e il formato sono i due fattori discriminanti che determinano il peso in kilobyte delle immagini, è quindi opportuno prima di parlare di ridimensionamento fare un breve discorso sulle caratteristiche peculiari dei formati di immagine più diffusi sul web.

Ridimensionare foto online: I formati delle immagini per il web da considerare

Chiunque abbia un minimo di familiarità con le immagini su internet avrà notato che le estensioni più ricorrenti per i file di immagine sono principalmente tre:

  • Il GIF (Graphics Interchange Format) è un formato per immagini che si caratterizza oltre che per la profondità colore ridotta (256 colori), che lo rende leggero in termini di kilobyte, anche per la possibilità di contenere più livelli in sequenze ordinate. Le immagini animate sul web non sono altro che GIF con livelli che si susseguono e creano un’animazione. Questo formato supporta il canale alpha, quello che viene rappresentato come la parte trasparente dell’immagine. È consigliabile utilizzare immagini in formato GIF per la rappresentazione di grafiche semplici senza gradienti di colore complessi, per le icone e per le immagini animate.

  • Il JPEG (Joint Photographic Experts Group) è oggi il formato più diffuso ed efficiente per la diffusione di immagini digitali, soprattutto fotografie e immagini ricche di dettagli. È un formato lossy, cioè con perdita di dati; questo ci consente di comprimere i JPEG rinunciando ad una parte dei dettagli dell’immagine, ma ci permette anche di conservarne le dimensioni originali. A livelli di compressione standard compresi tra il 90 e il 70% la perdita di dettaglio è quasi impercettibile.

  • Il PNG (Portable Network Graphics) è il più recente tra questi formati di immagine ed è, come il formato GIF, un formato di tipo lossless, cioè senza perdita di dati. È particolarmente efficace nella rappresentazione di elementi grafici piuttosto che di immagini fotografiche che a causa dell’elevata quantità di dettagli diventerebbero troppo “pesanti” in termini di kB. Il PNG consente di creare immagini con una profondità di colore molto elevata (24 bit) e anche di rendere la trasparenza attraverso il canale alpha.

L’operazione di ridurre foto online ottimizzandole per il web è ormai un’operazione che sempre più spesso viene effettuata dall’utente finale che non necessita di particolari conoscenze in campo informatico o di programmi di foto ritocco.

Non occorre essere un’agenzia web per gestire e ridurre un’immagine come un vero professionista. Ecco qualche strumento che vi tornerà di sicuro utile…

Le risorse native del sistema operativo per ridurre foto e immagini

I primi strumenti che prenderemo in esame si trovano all’interno del sistema operativo e quindi non avrete bisogno di installare software aggiuntivi.

Ridurre una foto con Windows Paint

Gli utenti di Windows possono ridurre le immagini con Paint, programma nativo di Windows. Vi basterà cliccare con il tasto destro sull’immagine che volete ridimensionare e cliccare su Modifica, a questo punto si aprirà il programma Paint.

Per cambiare le dimensioni della vostra immagine troverete un tasto in alto a sinistra chiamato ridimensiona, se ci cliccate sopra si aprirà un finestra più piccola con le opzioni di ridimensionamento. Scegliete “Pixel” come metodo di ridimensionamento e assicuratevi che la casella “mantieni proporzioni” sia spuntata. Scrivete una delle dimensioni e premete OK. A questo punto potete salvare con nome la vostra nuova immagine e caricarla sul vostro sito.

ridimensionamento immagine web windows paint

Ridurre un’immagine con OS X Anteprima

Gli utenti Mac possono utilizzare il visualizzatore predefinito “Anteprima” per ridurre le dimensioni delle proprie immagini.

Il procedimento è piuttosto semplice: aprite l’immagine che desiderate scalare e poi selezionate la voce Regola dimensione all’interno del menu Strumenti che si trova in cima al vostro monitor. Nella finestra che si aprirà impostate come unità di misura il pixel e assicuratevi che le check box “Scala proporzionalmente” e “Ricampiona immagini” siano selezionate, a questo punto potete digitare l’altezza o la larghezza nel campo corrispondente e cliccare OK. Per salvare l’immagine ridimensionata in un altro file per conservare la foto originale, Scegli la voce “Esporta” dal menu File.

strumenti ridimensionare immagini mac tutorial

Ridimensionare foto online gratis: i migliori siti e risorse

Se invece siete in mobilità e non avete a disposizione alcun tipo di software, vi proponiamo una serie di strumenti alternativi per ridimensionare immagini online.

picresize.com

Picresize.com (http://picresize.com/) vi permette di caricare un’immagine dal vostro computer (tablet, smartphone, etc) e scalarla direttamente on line. Per ridimensionare un’immagine online con picresize cliccate sul pulsante “browse” nella home page del sito e scegliete un’immagine dal vostro dispositivo. Dopo che l’immagine da voi selezionata sarà stata caricata, selezionate dal menu a tendina “Make my Picture” al punto 2 la voce “Custom size”, e impostate l’unità di misura su pixel. A questo punto potete scrivere in uno dei campi (width o height) la dimensione fino alla quale volete ridurre l’immagine e procedere con il ridimensionamento cliccando sul bottone giallo in basso a destra chiamato “I’m done, resize my picture!”. La vostra immagine verrà processata e potrete salvarla sul vostro computer dalla schermata successiva.

ridimensionare immagini web picresize tutorial

webresizer.com

Webresizer.com (http://webresizer.com/resizer/) è una risorsa online che oltre a permettervi di ridimensionare foto e immagini online in base ai parametri di altezza e larghezza vi permette di ridurne il “peso” senza intaccarne le dimensioni. Per aggiungere un’immagine cliccate sul bottone “Sfoglia”, scegliete l’immagine e poi cliccate sul bottone “Upload image”. Una volta che la vostra immagine sarà stata caricata, potete impostare un nuovo valore per la larghezza o l’altezza e il livello di compressione dal campo “Image quality” (questo valore indica la compressione dell’immagine: più sarà alto e più la qualità sarà simile all’originale, più sarà basso, minore sarà la qualità complessiva); cliccate su “apply changes” e se siete soddisfatti del ridimensionamento potete scaricare l’immagine.

Webresizer vi permette anche di verificare la qualità delle immagini finali ai vari livelli di compressione semplicemente spuntando la casella “compare image size”; una volta spuntata potete cliccare sul bottone “apply changes”, la pagina verrà ricaricata e scorrendo in basso potrete vedere le anteprime delle immagini ai diversi livelli di compressione. Potete scaricare l’immagine che più vi soddisfa cliccando su “download this size”.

Unico punto a sfavore di questo strumento è il limite di 10 MB per l’immagine caricata.

immagini ridimensionamento web picresize tutorial

Programmi per ridimensionare foto online gratis: Software Freeware

Se avete bisogno di ridimensionare molte immagini e non avete tempo da perdere potete avvalervi di software e programmi gratuiti online che eseguono queste operazioni in batch, cioè che applicano la stessa modifica su un gruppo di file contemporaneamente.

Fotosizer – Windows

Fotosizer (http://www.fotosizer.com/) è un software freeware (programma gratuito) leggero e semplice da usare, che oltre a ridimensionare foto e immagini online vi permette di applicare dei filtri o effetti, anche su più immagini contemporaneamente. Per ridimensionare un gruppo di immagini online con Fotoresizer vi basterà trascinarle all’interno del programma, scegliere la dimensione fino alla quale volete ridurre le vostre immagini assicurandovi che la check box “Mantieni proporzioni” sia spuntata e procedete con la scelta di una cartella di destinazione nella quale verranno salvate le vostre immagini ridimensionate.

A questo punto cliccate sul pulsante verde in basso a destra e il programma processerà tutte le vostre foto facendovi risparmiare una considerevole quantità di tempo.

ridimensionare immagini batch web windows

ResizeIt – Mac

ResizeIt è un applicativo gratuito per i sistemi operativi Apple. Caratterizzato da un’interfaccia utente minimale e da funzioni essenziali e limitate. Per ridimensionare immagini online con ResizeIt, avviate il programma e questo vi chiederà subito quali sono le immagini che volete modificare, sceglietele e cliccate su apri.

A questo punto potete scegliere i parametri del processo di ridimensionamento; per scalare proporzionalmente le immagini vi basterà impostare il parametro “Size” su “Max size”, scegliere una dimensione in pixel che diventerà la dimensione del lato lungo delle vostre immagini, scegliere il formato più utile per il vostro scopo e cliccare sul bottone “Resize”. Le immagini verrano salvate di default nella vostra cartella delle immagini a meno che spuntiate la casella “Choose folder to save images”.

software ridimensionare immagini mac

 

 

 

Condividi
Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Potrebbe Interessarti

Matteo Stomeo
Industrial Designer di formazione, mi sono avvicinato di recente al mondo del Web spinto dalla voglia di esplorare strumenti e metodologie di un settore che fa dell’interazione tra uomo e computer il suo pane quotdiano.
Condividi
Share on facebook
Facebook
Share on linkedin
LinkedIn
Contatta un consulente ora

Vuoi saperne di più? Hai bisogno di aiuto per il tuo business?
I nostri esperti sono a tua disposizione.

SCRIVI UN GUEST POST

Sei un blogger e sei interessato a scrivere articoli per il Blog di Neting?