Facebook Instant Experience: inserzioni a schermo intero su mobile

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Instant Experience Facebook

La tendenza di noi utenti all’interno del news feed è quella di scorrere velocemente, soprattutto da mobile: infatti visualizziamo i contenuti il 41% più in fretta rispetto alla sezione “Notizie” dei computer. La naturale conseguenza di ciò è che il contenuto deve impressionare nei primi secondi per far sì che l’utente si fermi a guardare.
Gli annunci Facebook Instant Experience (precedentemente noti come Facebook Canvas Ads) sono il tipo di annuncio ideale quando si tratta di strategie pubblicitarie volte ad affascinare immediatamente il pubblico.
Con tempi di caricamento istantanei, gli annunci Instant Experience forniscono call to action e dimensioni dello schermo ottimizzate per dispositivi mobili. 
In più offrono l’opportunità di includere un buon mix di audio, video, testo, immagini fisse e grafiche con call to action in un annuncio completamente accattivante e coinvolgente.

Cosa sono le Instant Experience (ex Canvas)?

Il formato chiamato Instant Experience prima era detto Canvas Ads. 

Non ha solo cambiato semplicemente il nome, bensì quando Facebook ha deciso di rinominare gli annunci Canvas in annunci Instant Experience, ha aggiunto diverse nuove funzionalità, tra cui:

  • Funzioni di analisi
  • Possibilità di incorporare pixel di Facebook
  • Possibilità di aggiungere pixel di terze parti per i test A/B
  • Altre opzioni di template utilizzabili
  • Miglioramento della capacità coinvolgimento

Tutti questi elementi interagiscono per creare l’esperienza pubblicitaria per dispositivi mobili ideale. Un’esperienza che non sarà dimenticata facilmente dal tuo pubblico di destinazione. 

Alcuni dei vantaggi degli annunci Facebook Instant Experience:

  • Hanno meno limitazioni rispetto agli altri e ciò da la possibilità di pubblicizzare uno spettro più ampio di prodotti/servizi 
  • I tempi di caricamento sono molto brevi (15 volte più veloci rispetto agli altri tipi di annunci) e l’utente sarà interamente rapito nell’esperienza pubblicitaria
  • Le storie saranno migliori grazie alle svariate possibilità che un’inserzione di Facebook Instant Experience ti offre: video, testo, immagini, etc.
  • Facilità di creazione degli annunci grazie ai template forniti da Facebook per le aziende. 

Il formato Instant Experience è il più performante: circa il 53% degli utenti che lo aprono guardano almeno la metà di esso, con un tempo medio di circa 31 secondi.

Ciò rappresenta un’opportunità unica per le aziende che desiderano promuovere dei prodotti che potrebbero essere difficili da spiegare in un annuncio di testo.

In più sono estremamente personalizzabili: gli elementi di Facebook Instant Experience possono essere spostati in qualsiasi ordine e in qualsiasi design. 

Le due eccezioni sono il localizzatore dei punti vendita e l’intestazione. L’intestazione deve rimanere nella parte superiore della tua esperienza interattiva e lo store locator deve rimanere nella parte inferiore.

Puoi modificare l’ordine dei tuoi elementi facendo clic sul lato sinistro del titolo dell’elemento e trascinandolo con il mouse nella posizione preferita.

Puoi anche renderli più facili da vedere condensando le informazioni sulle tessere. Puoi farlo cliccando sul lato destro di ogni tessera.

Come creare un’esperienza interattiva personalizzata?

Per creare un’esperienza interattiva personalizzata:

  1. Accedi a Gestione inserzioni.
  1. Clicca su + Crea.
  1. Scegli un obiettivo compatibile con le esperienze interattive e clicca su Continua
  2. Se necessario, aggiungi le informazioni sulla campagna, sul test A/B e sull’ottimizzazione del budget della campagna. Clicca su Avanti.
  3. Scegli budget, pubblico, posizionamenti e ottimizzazione. Clicca su Avanti.
  4. Nella sezione Identità, scegli la Pagina Facebook e collega l’account Instagram, se presente.
  5. Nella sezione Formato pubblicitario, seleziona Immagine o video singolo, Carosello o Raccolta. Tieni presente che se non riesci a selezionare un determinato formato pubblicitario potrebbe non essere compatibile con l’obiettivo della campagna.
  6. Seleziona la casella Aggiungi un’esperienza interattiva. Se hai selezionato il formato Raccolta, puoi saltare questo passaggio.
  1. Clicca su Scegli un modello e seleziona Esperienza interattiva personalizzata.

  2. Rinomina l’esperienza interattiva, quindi seleziona e disponi i componenti che vuoi aggiungere. Puoi aggiungere pulsanti, caroselli, foto, video, blocchi di testo e altro ancora.
  1. Quando hai finito di creare l’esperienza interattiva, clicca su Salva nell’angolo in alto a destra. Tieni presente che, prima di salvare, devi fornire tutte le informazioni richieste per ogni componente.
  2. Per visualizzare l’anteprima dell’esperienza interattiva, clicca su Anteprima per dispositivi mobili e seleziona Preview on Facebook (Anteprima su Facebook), Anteprima su Instagram o Condividi.
  1. Clicca su Fine per completare l’esperienza interattiva. Clicca su Salva se pensi di voler apportare modifiche in un secondo momento. Tieni presente che, una volta completata la tua esperienza interattiva, non sarà possibile modificarla.
  2. Clicca sul pulsante Fine per confermare. L’esperienza interattiva è ora inclusa nell’inserzione.
  3. Nella sezione Creatività dell’inserzione, carica i contenuti multimediali e inserisci il testo dell’inserzione.
  4. Aggiungi informazioni nella sezione Monitoraggio, se applicabile.
  5. Quando hai terminato, clicca su Pubblica per pubblicare l’inserzione.
    Se qualcuno tocca l’inserzione su dispositivo mobile, si aprirà l’esperienza interattiva e quella persona potrà interagire con i tuoi contenuti.
    Dopo aver pubblicato l’inserzione, puoi analizzare i risultati in Gestione inserzioni o in Report pubblicitari con le metriche delle esperienze interattive.

Dimensioni Annunci Instant Experience, specifiche e formati

  1. Dimensione dell’immagine: 
  • Larghezza max 1.080 pixel e Altezza max 1.920 pixel.
  • .png o .jpg o file video. 
  • Massimo fino a 20 foto.
  • L’aggiunta di due o più immagini ti consente di includere un carosello nella tua inserzione Facebook Instant Experience. TUTTAVIA: queste sono solo immagini da collegare, da non confondere con un carosello pubblicitario.
  1. Video:
  • Risoluzione minima di 720p.
  • L’orientamento verticale è preferibile, dato che sarà visualizzato su dispositivi mobili
  • La raccomandazione è che il tempo di esecuzione collettivo dei tuoi video non superi i 2 minuti, ma Facebook ti consentirà di caricare video più lunghi.
  • I video dovrebbero essere usati per emulare GIF animate.
  • Solo tipi di file .mp4 o .mov.
  1. Testo:
  • Tieni presente che puoi aggiungere più blocchi di testo, ma non più di 500 caratteri per blocco.
  1. CTA:
  • Ogni annuncio di Facebook Instant Experience ha uno spazio per una CTA (questa è una necessità).
  • Specifiche: Altezza pulsante: 48px.
  • Testo del pulsante: massimo 30 caratteri. Il testo deve stare su una sola riga.
  • Controlla sempre come viene visualizzato con altre risoluzioni di schermo (potrebbe venire tagliato o non essere allineato).

Tipologie di Facebook Instant Experience

Devi sapere che sono presenti differenti layout da poter usare in base agli obiettivi. Facebook li raggruppa in cinque tipologie differenti:

  • vetrina interattiva:

Come suggerisce il nome, questo modello ti dà l’opportunità di mostrare i prodotti della tua attività in un layout a griglia, agendo come un negozio online. Consente alle persone di sfogliare i tuoi prodotti in un unico posto e ti offre lo spazio migliore per incorporare il tuo catalogo di e-commerce nella tua campagna di marketing su Facebook. 

  • lookbook interattivo:

Il lookbook interattivo consente al tuo pubblico di esplorare i tuoi prodotti “dal vivo” attraverso l’uso di foto in primo piano. Ogni immagine del prodotto che mostri consente agli utenti di vedere come appaiono i tuoi prodotti su persone simili a loro. Consentono inoltre di fornire ulteriori informazioni sul prodotto di cui avrebbero bisogno per effettuare un acquisto.

Ora probabilmente ti starai chiedendo, qual è la differenza tra la vetrina interattiva e il lookbook interattivo? Per dirla semplicemente, invece di immagini che appaiono in una formazione a griglia come sulla vetrina interattiva, le immagini appaiono a schermo intero sui lookbook interattivi. Quest’ultimo formato offre agli utenti l’opportunità di scorrere i tuoi prodotti, una foto alla volta.

  • modulo interattivo:

Questo modello è stato creato non solo per offrirti un modo semplice per raccogliere le informazioni di contatto del pubblico, ma anche per fornire agli utenti un modo semplice e diretto per condividere le loro informazioni con te.

Inoltre, il modulo interattivo ha una funzione utile in cui può compilare automaticamente i criteri designati utilizzando i dettagli che Facebook già conosce sull’utente. Pertanto, rende più facile la conversione per gli utenti. Questo tipo di modello sarebbe l’ideale da utilizzare quando hai un obiettivo di generazione di lead per la tua campagna.

  • acquisizione dei clienti interattiva:

Con il modello di acquisizione del cliente, puoi impostare annunci che funzionano essenzialmente come una mini Landing Page piena di inviti all’azione (CTA), tutti specificamente per l’app mobile. Qualunque sia il tuo obiettivo, che si tratti di indirizzare i download alla tua app o le iscrizioni a una newsletter via email, puoi utilizzare questo modello per raggiungere i tuoi obiettivi di business.

  • storia interattiva:

Il modello storia interattiva è stato progettato da Facebook per agire come uno strumento che offre al tuo pubblico un modo coinvolgente per esplorare il tuo marchio, prodotto o servizio. È il formato perfetto per costruire l’immagine del tuo marchio, oltre a mostrare come i prodotti e i servizi della tua azienda possono aiutare a soddisfare le esigenze del tuo pubblico.

Conclusione: attrarre il maggior numero di clienti con le Instant Experience

Abbiamo capito che gli annunci Facebook Instant Experience sono un ottimo aiuto per stimolare la brand awareness e favorire la conversione distinguendosi dai competitor. 

Le esperienze interattive di Facebook sono ideali per:

  • Catturare l’attenzione del tuo pubblico di destinazione in un’esperienza a schermo intero ricca di contenuti di alta qualità come video, testo o immagini.
  • Aiuta a raccontare una storia avvincente sul tuo marchio.
  • Consente di incorporare un pixel di Facebook.
  • Consente di evidenziare visivamente prodotti o servizi specifici.

Certo, non sono facilissimi da creare, ma noi di Neting siamo qua per aiutarti ad ottimizzare il ROAS del tuo business con questa esperienza coinvolgente.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Potrebbe Interessarti

Nadia Righini
Laureata in Design di Prodotto e con una passione per il web marketing. Nello specifico ama il mondo della grafica. Può assomigliare ad Alice nel Paese delle Meraviglie per svariati motivi, tra i quali pensa che tutto sia possibile a patto di crederci veramente!
Condividi
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Vuoi sfruttare meglio i canali social?

contatta un social media manager di neting

Ecco la tua checklist

Ci sei quasi, ti stiamo inviando la tua checklist editabile. Compila il form qui sotto. Grazie!

Checklist Sito Web Popup