SEO, SEM e PPC

Cos'è il Punteggio di qualità Adwords e come migliorarlo

Cos'è il Punteggio di qualità Adwords e come migliorarlo

Cimentandosi nelle campagne pubblicitarie Adwords ci si è sicuramente imbattuti nel Punteggio Qualità, una valutazione che determina quale annuncio dovrebbe comparire tra i risultati in base all’acquisizione di una query e del costo pagato per essa da un inserzionista. Tale valutazione viene fatta ogni volta che un annuncio risulta idoneo alla pubblicazione per cui la posizione dell’annuncio può variare in diversi momenti in base alla concorrenza.

Adwords come del resto altre piattaforme come Facebook, Instagram e Twitter che per determinare il punteggio di qualità degli annunci dispongono di specifici algoritmi, hanno in comune il fine di dare valore all’interazione degli utenti con gli stessi annunci.

La logica di questa metrica è quella di incentivare gli inserzionisti a proporre agli utenti annunci pertinenti alle loro ricerche e contenuti validi per ottenere un punteggio alto.

Cos’è il Punteggio Qualità

Il punteggio di qualità è una stima della qualità degli annunci, delle parole chiave e della pagina di destinazione. Annunci di qualità più elevata possono portare a prezzi più bassi e a migliori posizioni di annunci.

Su Adwords il Punteggio di Qualità, anche conosciuto come Quality Score, riportato per ogni singola parola chiave dell’account, è una stima della qualità degli annunci di una campagna pubblicitaria e delle pagine di destinazione verso cui si viene indirizzati.
Questo punteggio che ha dunque lo scopo di fornire una valutazione della qualità degli annunci che vengono pubblicati ha un range che va da 1 a 10.
Se il punteggio è compreso tra:

  • 1 e 4 la keyword non è molto pertinente con la ricerca degli utenti per cui l’annuncio va migliorato altrimenti il cpc da pagare può essere piuttosto elevato senza portare a grandi risultati.
  • 5 e 7 la keyword in esame è abbastanza pertinente e l’annuncio si può considerare sufficiente. E’ comunque consigliabile cercare di migliorarlo per abbassare il CPC effettivo.
  • 8 e 10 la keyword presa in considerazione risulta essere molto pertinente per gli utenti, di conseguenza, l’annuncio è idoneo alla pubblicazione senza ulteriori modifiche.

Come si visualizza su Adwords

Per visualizzare il punteggio di qualità è necessario andare sulla voce "Parole chiave" della campagna e successivamente cliccare su "modifica colonne".

Una volta cliccato su "modifica colonne" si apre un’altra schermata in cui compare la voce "punteggio di qualità", dopo aver selezionato la voce si trova l’opzione da spuntare per aggiungere la colonna del punteggio.

Come viene determinato il Punteggio di Qualità


Il Punteggio di Qualità viene determinato in base a diversi elementi.

  • Percentuale di clic prevista: indica la probabilità che una determinata parola chiave possa ricevere dei clic.

  • Pertinenza degli annunci: indica quanto gli annunci sono inerenti alle keyword presenti nel gruppo di annuncio.

  • Esperienza sulla landing page: si basa sulle azioni degli utenti ed indica il livello di pertinenza e utilità della pagina di destinazione per gli utenti che fanno clic sull’annuncio.

  • CTR storico degli annunci in corrispondenza delle parole chiave: indica quanti clic ha generato una parola chiave su un annuncio.

  • CTR storico degli annunci in corrispondenza delle parole dell’url di visualizzazione: indica quanti clic rimandando ad un url specifico.

  • Storico dell’account misurato in base alle percentuali di CTR dell’account: indica la percentuale di clic complessiva di tutti gli annunci e le keyword.

  • Pertinenza delle parole chiave e degli annunci

  • Qualità della Landing Page in termini di rilevanza, trasparenza e facilità di navigazione

Questi aspetti vengono ricalcolati ogni volta che la parola chiave corrisponde alla ricerca di un utente e successivamente al suo calcolo, Adwords Discounter riduce il CPC pagato dall’inserzionista alla quota minima necessaria per mantenere lo stesso posizionamento sopra al competitor che paga un prezzo inferiore.

Come si può migliorare il Punteggio di Qualità

Il miglioramento del punteggio è di fondamentale per garantirsi una campagna Adwords efficace performante che contiene annunci pertinenti e di conseguenza con una maggiore esposizione, costi inferiori e più conversioni.

Per migliorare il punteggio di qualità è necessario seguire alcuni accorgimenti.

  • Inserire nell’annuncio una Call to Action per generare un maggior numero di clic e di conseguenza aumentare così il CTR affinchè Google consideri l’annuncio rilevante per l’utente.
  • Inizialmente è interessante salire sufficientemente per stare nelle prime posizioni in modo da guadagnare visibilità ed avere un buon CTR.
  • Iniziare aggiungendo parole chiave a corrispondenza esatta in modo tale che la keyword sia il possibile pertinente all’annuncio e solo successivamente utilizzare la corrispondenza a frase sempre controllando che le possibili parole aggiunte siano appropriate ai propri obiettivi e inserire quelle che possono influire negativamente sulla campagna nell’elenco di parole a corrispondenza inversa.
  • Quando ci sono corrispondenze che non sono esatte, lavorare sulle parole negative in modo da eliminarne il più possibile evitando così clic inutili e facendo sì che l’annuncio risulti il più vicino possibile alla ricerca dell’utente. E’ bene tenere presente che nell’elenco di parole non pertinenti al prodotto offerto nell’annuncio e di conseguenza escluse, risulta necessario indicare tutte le possibili varianti, specificando per ogni parola la specifica corrispondenza.
  • Avere sempre più versioni degli annunci per vedere quale ha il rendimento migliore.Utilizzare le estensioni annuncio per attirare l’attenzione dell’utente e migliorare il CTR.
  • Organizzare le campagne e i relativi gruppi d’annuncio in modo da rispecchiare il più pssibile la struttura del sito da promuovere.
  • Creare gruppi di annunci mirati su specifici elenchi limitati di keyword.
  • Limitare il target di geolocalizzazione delle campagne.
  • Abbinare gli annunci a landing page dedicate che devono descrivere ed approfondire il concetto espresso dagli annunci, essere semplici e non dispersive ed avere un caricamento veloce.

Quali sono i vantaggi di avere un Punteggio di Qualità Alto negli Annunci

Ottenere nei propri annunci un Quality Score alto comporta diversi vantaggi. Una buona valutazione da parte di Google, infatti, comporta costi per clic minori, un maggior numero di impressioni come causa diretta del cpc più basso.
Venendo gli annunci mostrati più volte, aumenta il loro impatto sul potenziale pubblico e di conseguenza accresce la possibilità di ricevere conversioni.

Esperta di Comunicazione, sempre con la mente in viaggio ma con i piedi ben saldi a terra. Appassionata di Web Marketing e aspirante Copywriter. Adoro mettermi in gioco in cucina e improvvisare esperimenti di pasticceria.