Vendere su Instagram: con Instagram Checkout, il tuo profilo social diventa uno shop online

Amazon sta cominciando a tremare (o forse no) ma non c’è dubbio, il passaggio è decisamente epocale. Segna l’ingresso deciso, a gamba tesa, dei social media nel mondo dei siti web eCommerce.

L’ultima news dalle parti di Menlo Park, sede di Instagram, si chiama Instagram Checkout ed è una delle novità più attese di tutti i tempi, ossia la funzionalità che permetterà di trasformare il tuo account Instagram in un eCommerce, per vendere direttamente da Instagram.

Quindi tra pochissimo anche i piccoli e medi imprenditori, che abbiano o meno un negozio fisico alle spalle, potranno sfruttare la piattaforma per mostrare e vendere i propri prodotti.

Instagram Checkout è qui
Instagram Checkout è qui

Grandioso, no?

Cos’è Instagram Checkout

Si tratta di un sistema di vendita e pagamento “in-app” integrata con un sistema di commercio elettronico e gestione prodotti che permetterebbe al tuo profilo Instagram di diventare un vero e proprio shop online.

Questo permetterà a chi possiede una profilo aziendale su Instagram di utilizzarlo in chiave eCommerce! Che si tratti del più grande brand o del piccolo negozio, l’utente potrà, con pochi tocchi, acquistare senza uscire dalla piattaforma.

Una strategia di web marketing non da poco. Un grande passo in termini di user experience, ed è facile capirne il perché! Meno click/tap l’utente è obbligato ad effettuare per arrivare in fondo all’acquisto dell’oggetto/servizio che desidera, più è probabile che questo acquisti.

Vendere su Instagram con Instagram Checkout
Vendere su Instagram con Instagram Checkout

Perché Vendere su Instagram

A dircelo sono i numeri dell’ultima analisi del Report Digital 2019 condotta da We Are Social insieme ad Hootsuite. A livello mondiale, la media giornaliera del tempo speso sui social media, da qualsiasi dispositivo, è di 2 ore e 16 minuti e le persone che effettuano acquisti o pagamenti online sono 2,8 miliardi.

Nell’ecosistema di Facebook, il canale che sta crescendo di più è senza dubbio Instagram e rappresenta uno sbocco ideale per i brand online. Vediamo perché:

  • Instagram ha superato il miliardo di utenti: assieme a Facebook è il canale di comunicazione digitale in maggior crescita
  • L’80% degli utenti segue almeno un brand su Instagram
  • Oltre il 30% degli utenti ha acquistato un prodotto online dopo averlo “scoperto” su Instagram
  • Il forte lavoro sulla geolocalizzazione porta i suoi frutti: i post con indicazione geografica ottengono circa l’80% di interazioni in più rispetto ai post senza indicazione. Ecco perché anche per i business locali è importante avere un account ben gestito.
  • Negli ultimi 3 anni, l’uso di Instagram da parte dei brand è in ascesa, mentre quello di Facebook è in calo
  • Circa l’80% degli influencer preferisce operare su Instagram
  • Il 65% dei post più performanti riguardano prodotti acquistabili o novità di prodotto
  • Circa il 60% degli utenti di fascia d’età 18-29 (la più significativa per vari aspetti) utilizza attivamente Instagram

Il social network del momento vanta ben 130 milioni di utenti, al mese, che utilizzano i tag integrativi della funzione “acquisti” dei prodotti all’interno dell’app. Con questi risultati Vishal Shah, responsabile di prodotto di Instagram, conferma che la società è ormai pronta a fornire ai suoi utenti un’esperienza d’acquisto completa.

Instagram, grazie alla sua comunicazione incentrata su immagini accattivanti, è perfetto per acquisti d’impulso come make-up e accessori.

Fonte: Edison Research.

Come funziona Instagram Checkout

Il funzionamento è super intuitivo e semplice. 

Quando vedi un prodotto nel post di un marchio, puoi toccarlo per visualizzare le informazioni sui prezzi. Prossimamente, vedrai anche un pulsante “Acquista su Instagram” nella pagina del prodotto. Toccando il pulsante si potranno selezionare le varie opzioni personalizzate, come dimensioni o colore, quindi procedere al pagamento senza uscire da Instagram. Dovrai solo inserire il tuo nome, la tua email e le informazioni di fatturazione e spedizione al primo checkout.

Gestire gli ordini su Instagram Checkout

Instagram, in linea con le normative sulle vendite online, permetterà di cancellare gli ordini o di effettuare la restituzione entro 30 giorni. Tutte le attività di gestione degli ordini saranno realizzate in app nella sezione Ordini. 

Gli acquisti online non saranno condivisi sulla bacheca degli utenti, e tutte le attività saranno protette da privacy. Non dovete quindi preoccuparvi, nessuno conoscerà i vostri acquisti a parte il brand interessato.

Per vedere tutte le funzionalità potete comunque andare nella pagina dedicata dell’help center di Instagram.

Chi può vendere su Instagram Checkout

Ora Instagram Checkout è attivo solo negli States. Solo un numero di Brand selezionati possono vendere direttamente sulla piattaforma di Instagram che, attualmente, sono i seguenti:

Instagram Checkout in Italia

Attualmente la funzionalità di Checkout non è disponibile per il mercato italiano. Instagram non ha dato comunicazioni sui tempi di rilascio di Instagram Checkout sul mercato europeo ed italiano, quindi non ci resta che attendere.

Perché investire su Instagram

Vendere su Instagram Checkout
Post di Instagram con il tag dei prodotti

Come si sa, Instagram è un social visual, in cui le immagini e i video sono la portata principale ed il resto (i testi e gli hashtag) assume più il ruolo di contorno. 

Ecco i motivi principali per passare da un profilo privato ad uno aziendale:

  • Il monitoraggio degli Insights, ovvero i dati riguardanti l’identità dei follower. Attivandolo è infatti possibile visualizzare le impression (ovvero le visualizzazioni dei post), la copertura, i click sul sito web e gli account unici che hanno visualizzato l’account Instagram;
  • La creazione di pulsante immediato per contattare l’azienda, il classico “contatta” (banale ma efficace);
  • La possibilità di creare annunci tramite Instagram Ads. Chiaramente, seppur Instagram sia un social network gratuito, le sponsorizzazioni sono a pagamento, ma bastano pochi euro per raggiungere un target di persone discretamente ampio;

Chiaramente questi sono solo alcuni degli aspetti funzionali e positivi per i quali è necessario, per qualsiasi attività commerciale, possedere e gestire professionalmente un account Instagram aziendale.

Monetizzare la Creatività

Un aspetto interessante da sottolineare è che Instagram è sempre stata una piattaforma centrata sulla creatività, contenuti più visual che testuali.

Gli influencer sono diventati tali grazie alla creazione di contenuti creativi ed esplorando nuove forme di comunicazione. Instagram Checkout potrebbe valorizzare questo aspetto e premiare commercialmente gli utenti che creano contenuti di qualità. L’aspetto più importante qui è che i creatori di contenuti possono essere in grado di creare e vendere i propri prodotti e servizi e portare a casa più entrate.

Questo è già accaduto con YouTube: moltissimi utenti da casa loro hanno sfruttato la propria creatività per costruire vere e proprie aziende intorno alla capacità di creare contenuti. Sono quelli che oggi vengono chiamati youtuber.

Quattro consigli (non richiesti) per il tuo business

Ok arriva il momento dei consigli per la tua strategia social. Ed eccoli qui:

Instagram può diventare un ottimo alleato se ben integrato con la tua strategia di web marketing. Se non sai da che punto partire per crearne una, non disperare e mettiti subito in contatto con noi!

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Potrebbe Interessarti

Luca Mainieri
Dal 2013 sono l’orgoglioso papà di Francesco e Camilla, due panzottini che hanno reso la mia vita più ricca di emozioni. Dal 2002 mi occupo di web in modo professionale, prima come programmatore e successivamente come consulente webmarketing e seo / ppc e social media. Nel 2009 ho creato Neting, con la quale forniamo servizi professionali di sviluppo (realizzazione App e siti Web) e consulenziali (web marketing e promozione SEO / PPC).
Condividi
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
SCRIVI UN GUEST POST

Sei un blogger e sei interessato a scrivere articoli per il Blog di Neting?

Vuoi approfondire questo argomento?

Vuoi saperne di più? Hai bisogno di aiuto per il tuo business?
I nostri esperti sono a tua disposizione.